Lombatine di vitello con carciofi, una ricetta di Carlo Molon
Oggi, insieme allo chef Carlo Molon, dello Sheraton Lake Como, impari a cucinare un piatto semplicissimo, sano e di stagione: le lombatine di vitello ai carciofi. Leggero e digeribile, con un tocco di gusto dato dai carciofi e tanto nutrimento dato dalla carne di vitello, bianca e magra, perfetta per chi voglia mantenersi in forma senza patire i morsi della fame!
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 15minuti
Tempo di cottura
8minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 15minuti
Tempo di cottura
8minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Prepara i carciofi mettendoli a marinare in acqua e limone dopo averli puliti dalle foglie esterne e dalla punta spinosa.
  2. In una padella, aggiungi un filo di olio d’oliva e uno spicchio di aglio in camicia. Taglia a fettine sottili i carciofi e lasciali cuocere per 4 o 5 minuti aggiuungendo sale e pepe.
  3. A questo punto, prendi le fettine di lombata, impanale passandole nella maizena e mettile a cuocere in una padella in cui hai fatto scaldare un filo di olio. Nel frattempo, salta un po’ i carciofi per farli cuocere uniformemente.
  4. Verso la fine della cottura della carne, aggiungi sale e pepe, sfuma con del vino bianco e aggiungi i carciofi spostandoli dalla padella in cui cuocevano da soli alla padella della lombatina.
  5. Mentre lombatina e carciofi finiscono di cuocere, trita del prezzemolo. Una volta cotte le fettine di lombata e i carciofi, puoi impiattare ultimando con il prezzemolo appena tritato e un filo di olio extravergine.