Malloreddus alla campidanese con vitello e tonno: primo piatto perfetto per il pranzo di Natale

I malloreddus alla campidanese sono un primo piatto tradizionale perfetto da servire per il pranzo di Natale.

Saporiti e aromatici, hanno anche un ulteriore vantaggio: si preparano velocemente e la loro esecuzione è molto semplice.

Malloreddus-alla-campidanese_ricetta-originale

Ottimi da servire come primo piatto, dopo qualche antipasto sfizioso e prima di un secondo classico del Natale, come l’arrosto con salsa di mirtilli e mele.

Una variante della ricetta originale

Quella che ti proponiamo è una rivisitazione della ricetta originale dei malloreddus alla campidanese.

Useremo infatti del macinato di vitello, che garantisce una cottura più veloce, e in abbinamento metteremo anche del tonno: il risultato? Una ricetta che non lascerete più!

Malloreddus alla campidanese_vitello-e-tonno

Si parte preparando il sugo: fai rosolare cipolla e finocchietto tritato in padella con un po’ di olio, aggiungi il macinato e soprattutto inizia a cuocere i malloreddus, perché hanno una cottura molto lunga.

Unisci il tonno al sugo (ricorda di tenerne da parte un po’ per l’impiattamento finale), regola di sale e pepe e aggiungi anche la passata di pomodoro. Il gioco è fatto: il tempo di cottura della pasta corrisponde a quello del condimento. Scola i malloreddus al dente, fai mantecare in padella con un po’ di acqua di cottura, unisci tonno e finocchietto e servi.

Cosa sono i malloreddus

I malloreddus, chiamati anche gnocchetti sardi, sono un formato di pasta di grano duro tipico della Sardegna. Vengono spesso portati in tavola durante le feste e sono protagonisti di diverse sagre di paese.

Hanno diversi condimenti ma nella zona del Campidano, nel sud ovest dell’isola tra Cagliari e Oristano, si servono con un sugo a base di formaggio, ovviamente pecorino sardo, e salsiccia. Il risultato è un primo piatto molto ricco di gusto, al quale è impossibile resistere.

Scopri la ricetta e tutti i passaggi con il nostro Chef Deg:

Print Recipe
malloreddus alla campidanese
Malloreddus-alla-campidanese_ricetta-originale
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Sarda
Porzioni
persone
Malloreddus-alla-campidanese_ricetta-originale
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. In un’ampia casseruola aggiungere un filo d’olio e la cipolla tagliata a julienne.
  2. Unire il finocchietto tritato e il macinato di vitello, far rosolare bene e mettere in padella anche il tonno sgocciolato dall’olio.
  3. Rosolare ancora qualche minuto e aggiungere la passata di pomodoro, regolare di sale e pepe e cuocere ancora 15-20 minuti a fiamma media.
  4. Cuocere i malloreddus in abbondante acqua salata, scolarli al dente e terminare la cottura all’interno del sugo, poi mantecare con pecorino e e finocchietto fresco e servire.
Condividi questa Ricetta
Oriana Davini
Giornalista specializzata in turismo con una passione per la cucina francese e i ramen giapponesi e una dipendenza conclamata per il gelato
https://lilimadeleine.com/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top