Medaglioni di carne in foglie di verza

I medaglioni di carne sono un secondo piatto delizioso per risolvere una cena che metta tutti d’accordo o un pranzo veloce da fare nel bel mezzo di una giornata di smart working, senza rinunciare a tutto il gusto di una ricetta con i fiocchi. I medaglioni sono delle fette di carne dalla forma arrotondata che vengono scottati in padella. I nostri medaglioni di carne, avvolti in delicate foglie di verza, sono un secondo autunnale perfetto da preparare in anticipo e infornare all’ultimo momento. Una delizia da preparare per sè o da servire ad amici e famigliari. Con l’aiuto del nostro chef Stefano De Gregorio preparare i medaglioni di carne in foglie di verza sarà un vero e proprio gioco da ragazzi.

Leggi anche:

Burger con medaglioni di vitello

Medaglioni con salsa di limone e capperi

Medaglioni di vitello con gremolada

Il taglio giusto per i medaglioni

Preparare i medaglioni di carne è davvero semplice, la prima cosa da fare è acquistare il taglio giusto. Per i nostri medaglioni con la verza lo chef ha scelto il carrè di vitello, e in particolare un sottotaglio molto conosciuto: la costoletta. La costoletta è il taglio di carne classico che viene utilizzato per preparare la classica cotoletta alla milanese con l’osso. Nel nostro caso, invece, la costoletta dovrà essere disossata e proprio dal taglio senza osso ricaveremo il nostro medaglione.

Come preparare i medaglioni di carne

È importante che i medaglioni siano tutti della stessa dimensione in modo che abbiano tutti gli stessi tempi di cottura. Di solito i medaglioni hanno un diametro di circa 7cm e uno spessore di 4-5. Se la vostra carne risultasse più spessa controllatene bene la cottura. Ricavate un taglio tondo dalla vostra costoletta di vitello disossata e poi legate intorno dello spago da cucina in modo che mantenga la forma. Se volete potete aggiungere qualche erba aromatica, come rosmarino o alloro. Per la nostra ricetta i medaglioni verranno avvolti nelle foglie di verza scottate, quindi potete legare con lo spago direttamente la carne con le foglie di verza intorno. Rimuovete lo spago prima di servire in tavola il medaglione di carne a fette.

Pulire e cucinare la verza

La verza è la grande protagonista di questa ricetta, reginetta delle ricette autunnali e invernali, è perfetta in abbinamento ai piatti di carne. Non è di certo da meno il medaglione di vitello che avvolto nella verza riesce a raggiungere un gusto davvero unico e profondo. Per preparare la verza è necessario per prima cosa sbollentare le foglie in abbondante acqua bollente salata, ci vorrà circa un minuto. Poi scolatele, asciugatele ed eliminate la costa centrale. La carne con la verza va poi passata in padella con dell’olio extra vergine d’oliva e rosolata a temperatura alta. I medaglioni di carne con la verza vanno poi finiti in forno per una decina di minuti e il risultato sarà quello di un croccante guscio di foglie fini che racchiude una carne saporita e morbida.

Print Recipe
Medaglioni di carne in foglie di verza
medaglioni-di-carne-con-funghi
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 7 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 7 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
medaglioni-di-carne-con-funghi
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Prendete le costolette e ricavatene due medaglioni.
  2. Mettete sul fuoco una padella con un po' di burro e rosolate la carne da tutti i lati.
  3. In una pentola di acqua bollente salata sbollentate le foglie di verza, poi scolatele, tamponatele ed eliminate la costa centrale.
  4. Tamponate anche la carne, poi avvolgetela con la verza e legatela con dello spago da cucina.
  5. Cucinate i medaglioni nella stessa padella in cui avete rosolato la carne con il burro, aggiungendo però 1 cucchiaio di olio extra vergine d'oliva. Fate cuocere 3 minuti per lato.
  6. Terminate la cottura in forno a 180°C per circa 10 minuti. Togliete lo spago e servite i medaglioni di carne affettati con la verza.
Condividi questa Ricetta
Francesca Sponchia
Collezionista di grassi saturi e attivista per i diritti civili del burro. Rabdomante di piatti perfetti nei menu' dei ristoranti, nel tempo libero mangio ravioli crudi.

    Potrebbero interessarti anche...

    Lascia un commento

    Top

    Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi