Medaglioni di Vitello con salsa ai mirtilli e purè di mele, di Valeria Airoldi
Nella ricetta dei medaglioni di Vitello con salsa ai mirtilli e purè di mele, gli ingredienti si accompagnano perfettamente alla carne semplicemente grigliata e insaporita con la salsa di mirtilli, a creare un piatto gustoso e leggero. La scelta del topinambur al posto della patata non è casuale: questo tubero ha infatti un indice glicemico più basso e per questo è da preferire.
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 30minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 30minuti
Ingredienti
Per la salsa ai mirtilli:
Istruzioni
  1. Sbucciare e cuocere il topinambur in acqua bollente per 40 minuti. Schiacciarlo all’interno di un tegame, aggiungere le mele grattugiate e un cucchiaio di olio extravergine d’oliva.
  2. Aggiustare di sale e pepe e cuocere per 10 minuti a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto.
  3. Scaldare una pentola antiaderente, cospargere con un pizzico di sale e grigliare i medaglioni da ambo i lati per 3/4 minuti.
  4. Sbollentare in acqua bollente le cimette di broccoli per 3 minuti.
  5. In un pentolino rosolare con l’olio gli ingredienti secchi per la salsa, bagnare con il vino, aggiungere un mestolo di acqua fredda e bollire fino a quando il liquido non si sarà ridotto più della metà.
  6. Aggiungere i mirtilli e il fruttosio, cuocere ancora per un paio di minuti e frullare.
  7. Passare al colino e mettere la salsa a specchio in 4 piatti.
  8. Posizionare un medaglione al centro di ogni piatto, con accanto il purè e qualche cimetta di broccolo e spolverare con un pizzico di pepe.
  9. Decorare il bordo del piatto con la paprika.