Mozzarelle in carrozza o costolette in carrozza?

Le mozzarelle in carrozza sono un comfort food spettacolare: deliziose fette di mozzarella saporita panate nel pangrattato e fritte fino a ottenere una crosticina croccante e dorata. Mangerei mozzarelle in carrozza tutti i giorni. Ma davanti a un grande classico così non si resiste alla tentazione di sperimentare con una ricetta nuova. E se trasformassimo le mozzarelle in carrozza in costolette in carrozza, facendo incontrare la classica costoletta alla milanese con la consistenza unica della mozzarella? Ci abbiamo provato, e il risultato è da urlo!

Leggi anche:

Ricetta con provolone: cotoletta al formaggio

Gli straccetti che si credevano cotolette in carpione alla piemontese

Costoletta milanese panata nella frutta secca

Le costolette che si credevano mozzarelle in carrozza

Vediamo come abbiamo fatto a trasformare le costolette in costolette in carrozza. E no, non servono bacchette magiche ma solo gli ingredienti giusti. A partire dalla carne. Per le nostre costolette in carrozza abbiamo utilizzato le classiche costolette di vitello, lo stesso taglio che utilizziamo per preparare la tradizionale cotoletta alla milanese. La costoletta è carne con l’osso che viene ricavata dalla lombata di vitello, e in particolare dal carrè, un taglio di prima scelta che fa parte del quarto posteriore dell’animale. Le nostre costolette di carrè vengono in particolare ricavate dalla parte dorsale del carrè, mentre per i nodini su utilizza la parte finale più vicina alla coda.

Come fare le costolette in carrozza

Una volta che avete comprato il taglio di carne giusto, dovete passare alla preparazione della costoletta in carrozza. Niente di complicato, è una ricetta golosissima ma anche semplice. Per preparare le costolette in carrozza, fate un’incisione per aprirle a libro, senza rompere la bistecca, un po’ come faremmo per la valdostana. All’interno farcitele con la mozzarella fior di latte e un paio di filetti di alici. Poi richiudete bene e siete pronti per panare la carne con attenzione, avendo cura di fare due passaggi sul lato tagliato, con uovo e pangrattato.

Fate attenzione alle mozzarelle (in carrozza sì, ma vanno preparate)

Per fare la costoletta in carrozza perfetta dovete fare attenzione alla mozzarella. Non comprate assolutamente quella per pizza, il procedimento è più semplice è vero, ma non c’è paragone in quanto a sapore con la mozzarella fior di latte fresca. Tenetela a temperatura ambiente e tagliatela a fettine sottili. A me piace anche “sfogliarla a mano”, un trucco che uso anche quando faccio la pizza per ricavare delle fettine sottili anche se irregolari. Ma tanto non si vedono. Mettete la vostra mozzarella a tocchetti a colare per un paio d’ore in modo che l’eccesso di siero non rovini la panatura della carne inumidendola troppo. Questo è un passaggio fondamentale perchè il vostro piatto risulti perfetto e che dovreste fare sempre quando cucinate con la mozzarella.

Patate speziate per le costolette

Insieme alle nostre costolette golose, portiamo in tavola un contorno davvero unico: le patate speziate. Vi abbiamo già insegnato a fare le patate al forno perfette, ma oggi vogliamo darvi qualche consiglio per aggiungere un sapore un po’ insolito. Le patate per le nostre costolette infatti sono patate dolci, che si abbinano alla perfezione con la naturale sapidità delle alici contenute nella carne. Tagliamo le patate dolci a bastoncino e le spolveriamo con paprica e amido di mais. L’ultimo passaggio è una pioggia di Parmigiano e in 10 minuti saranno pronte e croccantissime.

Print Recipe
Mozzarelle in carrozza o costolette in carrozza?
mozzarelle-in-carrozza-costolette
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Porzioni
mozzarelle-in-carrozza-costolette
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Cominciamo a preparare le patate dolci: tagliatele a bastoncino e mettetele a mollo in acqua fredda per 30 minuti. Asciugatele, spolverate bene con paprika e amido di mais, poi conditele con olio e sale infornandole per 30 minuti a 200°C.
  2. Sfornate le patate, spolveratele con Parmigiano grattugiato e infornatele di nuovo per 10 minuti.
  3. Ora prepariamo le costolette aprendole a portafoglio. Poi farcitele con la mozzarella scolata, 2 filetti di alici. Chiudete bene la carne
  4. Passate la costoletta nell'uovo e pane per due volte, fate un ulteriore passaggio sul lato tagliato.
  5. Friggete le costolette in olio di semi ben caldo, scolate, tamponate con carta assorbente e salate prima di servire.
Condividi questa Ricetta
Francesca Sponchia
Collezionista di grassi saturi e attivista per i diritti civili del burro. Rabdomante di piatti perfetti nei menu' dei ristoranti, nel tempo libero mangio ravioli crudi.

    Potrebbero interessarti anche...

    Lascia un commento

    Top