I nervetti di vitello in un cannolo
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 20minuti
Tempo di cottura
10minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 20minuti
Tempo di cottura
10minuti
Istruzioni
  1. Prendete la pagnotta di grano duro e tagliatela a metà. Poi con l’aiuto di un’affettatrice tagliate il pane a fettine molto sottili. Bagnate con l’olio extra vergine d’oliva un foglio di carta assorbente e poi tamponate il foglio con l’olio sulle fette di pane. Prendete un rotolo quasi finito di carta stagnola e avvolgeteci sopra le fette di pane sottili. Se non avete un rotolo, potete coprire di carta stagnola un matterello. Avvolgete il rotolo con le fette di pane in un altro foglio di carta stagnola e infornate in forno già caldo a 180°C per 8 minuti.
  2. Mettete le uova in un padellino con l’acqua fredda e portate a bollore. Dal momento in cui bolle calcolate 6 minuti e scolate le uova sode. Sbucciatele, dividete il tuorlo dall’albume e mettete gli albumi nel bicchiere di un frullatore. Frullateli versando a filo l’olio extra vergine d’oliva ligure con un frullatore a immersione. Aggiustate di sale, aggiungete un po’ di zucchero, aceto e limone. Ricominciate a frullare. Se necessario potete unire anche un goccio di brodo vegetale o acqua.
  3. Mettete i tuorli sodi in un colino a maglie fini e schiacciateli con una forchetta. Prendete le fette di pane cotte e mettetele su un tagliere pulito. Aggiungete all’interno un po’ di maionese. Farcite i cannoli di pane con i nervetti alla julienne, le acciughe e i fagioli neri cotti con alloro e salvia. Se vi piace aggiungete anche un po’ di peperoncino. Servite con dell’altra maionese e la polvere di tuorlo d’uovo.