Paprike ripiene con carne di vitello

Paprike ripiene con carne di vitello di Doriana Tucci

Oggi vi propongo una rivisitazione delle paprike ripiene con carne di vitello. Il nome paprika è di origine ungherese, ma si tratta di semplici peperoni, e la ricetta me l’ha insegnata mia suocera che è istriana e preparava le paprike ripiene per i pranzi in famiglia. I tempi di cottura sono lunghi, quindi magari cucinarla non sarà una passeggiata; il risultato è un piatto unico estivo, buonissimo anche da mangiare il giorno dopo, accompagnandolo con del riso in bianco o una insalata verde e croccante che rinfreschi un po’ il palato.

La ricetta della tradizione prevede carne di maiale o di manzo per il ripieno, per la mia versione ho deciso di utilizzare quella di vitello che, essendo carne bianca, è più delicata e digeribile e insieme alla salsiccia nell’impasto rimane saporita. Per rendere ancora più leggero il peperone ripieno, assicurati di togliere tutti i filamenti e i semini prima di farcirli.
Vuoi giocare con sapori e colori? Scegli tanti tipi diversi di peperoni: prendili verdi se preferisci una nota piccante, gialli se vuoi una consistenza più tenera e rossi se li preferisci zuccherini.
Inoltre, cerca erbe fresche per condire il ripieno: quando sono di stagione sono molto più saporite e non c’è motivo di usare quelle essiccate. E poi è facile coltivare le erbe aromatiche anche in balcone!

Print Recipe
Paprike ripiene con carne di vitello
Paprike ripiene con carne di vitello di Doriana Tucci
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 60 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 60 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Paprike ripiene con carne di vitello di Doriana Tucci
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Per iniziare, lava i peperoni e taglia la calotta ai peperoni. Poi, svuotali da semi e filamenti, altrimenti rimangono indigesti.
  2. Nel frattempo, prepara l’impasto mescolando le carni con il riso crudo, la cipolla e l'aglio tritati e le erbe, aggiustando di sale e pepe.
  3. Sala leggermente ogni peperone e farciscili con l’impasto, senza riempirli troppo, perché il riso cuocendo si gonfia. Aggiungi un filo di olio per ogni paprika.
  4. Dopodiché, prendi una casseruola in cui i peperoni possano stare affiancati in piedi e rosola appena uno spicchio d’aglio con un poco di peperoncino.
  5. Una volta rosolato, togli l’aglio e versa la passata di pomodoro, aggiungi il sale poi metti a cuocere i peperoni ripieni.
  6. Fai sobbollire a fuoco basso la passata per circa un’ora con il coperchio. Controlla spesso che non si attacchi al fondo.
  7. Di tanto in tanto versa una cucchiaiata di sugo nei peperoni per ammorbidire l’impasto.
  8. Infine, servi accompagnando le paprike con riso pilaf o bollito e una fresca insalatina.
Condividi questa Ricetta
Doriana Tucci
Doriana Tucci, aka La Signora dei Fornelli, è la mente e la penna di uno dei 50 foodblog più influenti in Italia. Esperta di cucina, oggi con l’Associazione “La Signora dei Fornelli” crea ricette, post, eventi e corsi per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo e il buon vino.
http://www.lasignoradeifornelli.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi