Petto di vitello alla fornara: la cucina povera
La ricetta del petto alla fornara, un secondo piatto passato alla storia. La preparazione, le origini e qualche curiosità
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 10minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
55minuti 45minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 10minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
55minuti 45minuti
Istruzioni
  1. Preparare un trito molto fine con gli aromi, l’aglio, olio extravergine, sale e pepe
  2. Massaggiare la carne su tutti i lati avendo cura di coprire anche le parti nascoste e lasciare marinare per 45 minuti almeno
  3. Nel frattempo accendere il forno a 190° C, e sbollentare le patate tagliate a cubetti
  4. Aggiungere la carne e il vino in una teglia, salare e cuocere la avendo cura di girare e nappare spesso la carne con il fondo di cottura, circa 35 minuti
  5. In un’altra teglia, aggiungere le patate, il rosmarino, un pizzico di pepe il sale e infornare sul ripiano inferiore del forno
  6. Dopodiché, accendere la funzione grill, mettere la teglia della carne sul ripiano alto del forno e cuocere fino a ottenere una crosticina perfetta, circa 10 minuti, fare lo stesso con le patate nel frattempo che tagliate la carne