Polpette alla milanese

mondeghili ricetta

Dopo le cotolette, oggi ti proponiamo le polpette alla milanese, una variante della ricetta delle polpette nata per recuperare il lesso avanzato. Basta tritare molto finemente al coltello la carne avanzata e creare un impasto che non va poi molto lontano dalle migliaia di varianti esistenti in tutte le regioni.

Chiamate anche mondeghili, le polpette alla milanese sono un secondo piatto risolutivo, un vero e proprio comfort food che, oltre a farti recuperare gli avanzi, ti delizia il palato.

Polpette alla milanese, gli ingredienti

La chicca della ricetta è utilizzare la mortadella di fegato nell’impasto che rende tutto molto più saporito. La base di partenza è super classica: carne lessa (si può usare anche il macinato di vitello), aglio, prezzemolo, parmigiano e pane ammollato nel latte. Fin qui tutto normale, se non fosse che viene anche aggiunta della salsiccia e, giusto per rimanere leggeri, anche un po’ di mortadella di fegato che rende tutto molto più saporito. Si può partire da diversi preparati: il bollito alla piemontese, il bollito semplice fatto di sola carne, tutto dipende da cosa hai mangiato ieri. Certo tutte buone le varianti e le possibilità, ma la più semplice, ovvero quella di sola carne è l’ideale perché “meno saporita” e quindi si sposa meglio con tutti gli altri ingredienti.

Print Recipe
Polpette alla milanese
400 g avanzi carne lessata tritata o macinato di vitello 100 g salsiccia 100 g mortadella di fegato cotta qb burro per friggere 2 uova qb aglio qb prezzemolo qb parmigiano 1 panino raffermo qb pane grattugiato qb latte qb sale e pepe
mondeghili ricetta
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Lombarda
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
Cucina Lombarda
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
mondeghili ricetta
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Mettere il panino raffermo ad ammollare in un po' di latte.
  2. Versare la carne di vitello finemente tritata in una zuppierina, unire la salsiccia e la mortadella di fegato pelate, mischiare e amalgamare bene.
  3. Aggiungere le uova intere, una manciata di prezzemolo e uno spicchio di aglio, tritati finissimi, il panino ben strizzato dal latte, abbondante formaggio grattugiato, sale e pepe.
  4. Con un grosso cucchiaio di legno lavorare bene l'impasto, poi ricavarne tante polpette della grandezza di un piccolo uovo.
  5. Schiacciarle leggermente per dargli la forma tipica dei mondeghili e passarle nel pane grattugiato.
  6. Friggerle nel burro e servirle calde con contorno d'insalata.
Condividi questa Ricetta
Antonino Crescenti
Cucinare è un'arte, mangiare è un piacere. Appassionato di cucina, curioso e con olfatto e gusto sviluppati, sono qui per raccontarvi cosa provano le mie papille gustative.

    Potrebbero interessarti anche...

    Lascia un commento

    Top

    Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi