Polpettine di vitello in brodo e stracciatella

L’arrivo dell’inverno e del grande freddo apre “ufficialmente” la stagione dei comfort food, quelli che piacciono a noi, che portano calore in casa in tutti i sensi. Ognuno ha il suo preferito ma, generalmente, zuppe e minestre sono quelle che più scaldano le nostre tavole. Altri invece come comfort food amano molto le polpette. Io con questa ricetta ho unito le due cose: oggi prepariamo polpette in brodo e stracciatella.

polpette in brodo e stracciatella

Come detto, questa ricetta è dedicata agli amanti del brodo, quello saporito che ricorda le nostre nonne. La stracciatella in brodo è un piatto tipico della cucina laziale e nasce come piatto del riciclo: l’uovo veniva infatti cotto nel brodo di carne avanzato.

Come si fa la stracciatella in brodo alla romana

Una minestra come questa viene preparata in maniera simile in tante altre regioni italiane, ma se parliamo di stracciatella in brodo ci riferiamo per forza a Roma e più in generale al Lazio. Si tratta di una ricetta leggera e dal sapore delicato, al contrario di altre minestre che hanno come base il battuto di lardo, cipolla, prezzemolo e sedano.
Ecco ingredienti e preparazione per fare la stracciatella in brodo classica:

Ingredienti

1 litro di brodo di carne
4 uova
4 cucchiaiate di parmigiano
profumo di noce moscata
sale

Preparazione

In una ciotola rompi le uova e sbattile con una forchetta unendo formaggio grattugiato, un pizzico di noce moscata e sale.
Metti sul fuoco una casseruola col brodo di carne e quando arriva a bollore togli da fuoco e versa rapidamente il composto di uova, sbattendolo con una forchetta o la frusta.
Lascia quindi bollire la stracciatella per 5 minuti a fuoco moderato. Poi servi.

La versione che vi propongo, stavolta, ha come base il brodo vegetale perché ho scelto di servire la stracciatella con delle gustose polpette di vitello. Ho realizzato le polpettine in maniera semplicissima: solo con macinato di vitello, sale, pepe e un po’ di prezzemolo. Una volta preparato il brodo bastano pochi minuti per completare il piatto.

Facciamolo insieme!

Print Recipe
Polpettine di vitello in brodo e stracciatella
polpette in brodo e stracciatella
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Primo piatto
Cucina Italiana
Porzioni
persone
Piatto Primo piatto
Cucina Italiana
Porzioni
persone
polpette in brodo e stracciatella
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Tagliamo le verdure.
  2. Prepariamo il brodo: in una pentola alta scaldiamo un paio di giri d’olio, aggiungiamo la cipolla, il sedano, le carote e i pomodorini.
  3. Lasciamo rosolare a fiamma bassa, poi ricopriamo con acqua fredda.
  4. Uniamo i chiodi di garofano, il pepe, il prezzemolo e il sale.
  5. Copriamo e cuociamo per circa un’ora.
  6. Condiamo la carne macinata con sale, pepe e prezzemolo tritato finemente.
  7. Formiamo delle piccole polpettine e teniamole da parte.
  8. Quando il brodo sarà pronto, lo filtriamo.
  9. Sbattiamo le uova con un po' di sale e versiamole nel brodo a bollore, girando con una frusta per formare la stracciatella.
  10. Uniamo le polpettine che si cuoceranno molto velocemente.
  11. Serviamo con una manciata di prezzemolo e del pepe macinato fresco.
Condividi questa Ricetta
Licia Sangermano
Biologa e blogger napoletana. Cucino per me, per la mia famiglia e i miei amici con attenzione e cura, forse è questo a rendere tutto più buono. Ritrovo la felicità in un piatto di ziti spezzati al ragù.
http://liciasangermano.it/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi