Polpettine in umido: perfette per una cena in piedi a casa con gli amici

Polpettine in umido di Sandra Salerno

Polpette: non c’è ricetta più versatile e gustosa. Non esiste un piatto più amato da grandi e piccoli, italiani  e non. Perfette da servire come antipasto o secondo piatto di carne, le puoi condire come più preferisci e nel macinato puoi aggiungere e togliere tutte le erbe e gli odori che più ti ispirano.

Questa è la mia ricetta delle polpette in umido, preparate con carne di vitello macinata, mortadella e salsiccia, così da dare più sapore e gusto alla ricetta e poi condite con la salsa di pomodoro, parmigiano e pecorino grattugiati.

Per una festa a casa puoi cucinare tante polpette con ripieni diversi e disporle su un vassoio sopra a un letto di insalata. Infallibili quando si tratta di invogliare i bambini a mangiare. Accompagnate con delle sfiziose salse colorate e delle patate al forno farebbero gola a chiunque. Oggi prova le polpette in umido!

Print Recipe
Polpettine in umido
Per una festa a casa puoi cucinare tante polpette con ripieni diversi e disporle su un vassoio sopra a un letto di insalata. Infallibili quando si tratta di invogliare i bambini a mangiare. Accompagnate con delle sfiziose salse colorate e delle patate al forno farebbero gola a chiunque. Oggi prova le polpette in umido!
Polpettine in umido Sandra Salerno
Voti: 2
Valutazione: 4.5
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Polpettine in umido Sandra Salerno
Voti: 2
Valutazione: 4.5
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Tritare (o far tritare dal macellaio) le carni, la mortadella e il prosciutto.
  2. Sbattere l’uovo, mescolare alle carni con un pizzico di noce moscata, pepe nero macinato, un pizzico di sale, il grana padano e il pecorino.
  3. Formare delle palline di 5/6 cm di diametro.
  4. Passare nel pangrattato e trasferirle subito nella salsa di pomodoro.
  5. Coprire con un coperchio e far cuocere per circa 15 minuti.
  6. Servire calde oppure tiepide, con crostoni di pane profumati all’aglio. Il giorno dopo saranno ancora più buone.
Condividi questa Ricetta
Sandra Salerno
Food blogger giramondo, torinese, appassionata di esotismo e tipicità locali. Crea storie e ricette sul suo sito, www.untoccodizenzero.it. Per Baldini & Castoldi ha scritto il libro "Asparagi, Bagoss e altre cose buone".
http://www.untoccodizenzero.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi