Polpette di vitello senza glutine di Nicola Batavia

polpette senza glutineIn cucina con Nicola Batavia per scoprire tutti i segreti su come preparare delle ottime polpette. Lo chef del Birichin e The Egg è famoso per la sua originalità, anche con i piatti più tradizionali e “semplici”. Come le polpette appunto. Ci ha insegnato a farle alla siciliana e. In questo caso, la particolarità della ricetta è che è ideale anche per celiaci o intolleranti al glutine, essendo priva tra gli ingredienti, di farina e pane. Una versione delle polpette senza glutine insomma.

 

Print Recipe
Polpette di vitello senza glutine
La ricetta dello chef Nicola Batavia per delle sfiziose polpette senza glutine: tra gli ingredienti non vengono utilizzati pane né farina, ma si trovano uvetta, macco di fave (una sorta di purea) e frutta secca. Ecco come farle a casa.
polpette senza glutine
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
polpette senza glutine
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Cominciamo a preparare il macco di fave. Facciamo rosolare in padella la cipolla e il sedano tagliati a pezzetti. Aggiungiamo le fave, il brodo vegetale e continuiamo la cottura.
  2. Mettiamo in una ciotola il macinato di vitello, l’uvetta, il sale, le mandorle tagliate grossolanamente, l’olio extravergine di oliva, il pepe. Amalgamiamo tutto. Con le mani, formiamo poi delle piccole polpette.
  3. Terminata la cottura delle fave, frulliamole fino a ottenere un composto cremoso.
  4. Cuociamo le polpette in padella antiaderente con un filo di olio extravergine di oliva.
Recipe Notes

Per impiattare, puoi presentare le tue polpette senza glutine su un’asse di legno trattata con vernice alimentare disponendo prima delle porzioni di macco di fave e sopra ciascuna, una polpetta.

Come abbinamento, puoi servirle assieme a uno di questi vini: un Valpolicella Classico, un Chiaretto o un Timorasso.

Condividi questa Ricetta
Al.Fa
Giornalista e blogger. Scrivo di viaggi ed enogastronomia. Mi piace raccontare il legame che unisce cibo e territorio. L'assaggio di un prodotto tipico può raccontare molto di un luogo in cui nasce, più di una guida turistica a volte!
http://www.vaquelpaese.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi