Pomodori ripieni con carne di vitello aromatizzati alla paprika affumicata

Pomodori ripieni con carne di vitello aromatizzati alla paprika affumicata

Oggi, insieme a Sandra Salerno, food blogger di Un Tocco di Zenzero, impari a preparare un piatto unico perfetto in tutte le stagioni, anche se sicuramente più buono da maggio a settembre, quando i pomodori sono di stagione e quindi più saporiti e succosi. La ricetta dei pomodori ripieni con carne di vitello aromatizzati alla paprika affumicata è facile da rifare e reinterpretare a proprio piacimento con il ripieno che preferisci!

La prima operazione da fare è quella di svuotare i pomodori e renderli un contenitore cavo. Dopodiché, mentre i pomodori essiccano con un po’ di sale, puoi aprire il frigo e pensare al ripieno che vuoi (o che puoi) preparare per farcire i pomodori. Meglio se riesci – come in questa ricetta – ad equilibrare gli ingredienti e includere non solo verdure, ma anche delle proteine (fagioli, lenticchie, straccetti di carne..). Stavolta, il ripieno per i pomodori lo cucini tritando finemente sia il cipollotto che l’aglio e mettendoli a scaldare in olio extravergine di oliva. Se vuoi fare una cosa ultradietetica, metti pochissimo olio e inclina la padella sul fornello per far sì che aglio e cipollotto siano immersi nell’olio senza doverne versare due dita. Poi, ti basta aggiungere la pancetta tagliata a cubetti, gli straccetti di carne di vitello, la paprika e, per ultime, le lenticchie. Ti bastano cinque minuti sui fornelli. Fai cuocere il magnifico ripieno dei pomodori mescolando con una cucchiarella di legno e, alla fine, sei pronto per farcire i pomodori.
A questo punto non ti resta che riempire i pomodori con il ripieno e chiuderli con la parte del picciolo. Si infornano e sono pronti! Anzi, mi raccomando: questo piatto si cucina in forno, ma il servizio deve essere categoricamente a pietanza tiepida, perciò calcola i tempi considerando anche una mezz’ora di raffreddamento.

Disinfettante naturale, per questa ricetta la paprika insaporisce i tuoi pomodori ripieni rendendoli saporiti e leggermente piccanti. Usala quando vuoi per le tue salse, nelle tue polpette di vitello leggere e sfiziose, nel cous cous vegano o nella ricetta delle melanzane ripiene.

Print Recipe
Pomodori ripieni con carne di vitello aromatizzati alla paprika affumicata
Oggi, insieme a Sandra Salerno, food blogger di Un Tocco di Zenzero, impari a preparare un piatto unico perfetto in tutte le stagioni, anche se sicuramente più buono da maggio a settembre, quando i pomodori sono di stagione e quindi più saporiti e succosi.
Pomodori ripieni con carne di vitello aromatizzati alla paprika affumicata
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Tempo Passivo 10 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Tempo Passivo 10 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Pomodori ripieni con carne di vitello aromatizzati alla paprika affumicata
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Come prima cosa dobbiamo tagliare la parte superiore dei pomodori, svuotarli con l’aiuto di un cucchiaio e salarli leggermente (mi raccomando non buttate la parte del pomodoro che avete tagliato). Insomma, il pomodoro deve diventare una specie di contenitore cavo.
  2. Appoggiamo poi i pomodori su un vassoio ricoperto di carta assorbente (con il buco fatto al pomodoro rivolto verso il basso), e lasciamoli riposare per circa 10 minuti.
  3. Nel frattempo, prepariamo il ripieno. Dobbiamo tritare finemente il cipollotto e l’aglio, scaldare 1 cucchiaio di olio in una padella, e rosolare leggermente l’aglio e il cipollotto.
  4. Aggiungiamo poi la pancetta tagliata a cubetti, la carne, la paprika e, per ultime, le lenticchie. Cuociamo per circa 4-5 minuti.
  5. Adesso recuperiamo i nostri pomodori e farciamoli con questo impasto. Copriamo con la parte superiore del pomodoro (il cappellino) che avevamo tagliato all’inizio.
  6. Chiudiamo i pomodori in 4 fogli di carta forno, leghiamoli con spago da cucina. Cuociamo in forno già caldo a 175/180 °C per circa 20/25 minuti.
  7. Serviamoli tiepidi. Saranno buonissimi!
Condividi questa Ricetta
Alice
Web Editor. Scopro l'Italia un ingrediente alla volta. Seguo gli chef in cucina e mi faccio raccontare tutti i loro segreti!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi