Ravioli al vapore: la ricetta
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 50minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
20minuti 30minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 50minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
20minuti 30minuti
Ingredienti
Per la pasta
Per il ripieno
Istruzioni
  1. Forma una fontana con la farina, unisci l’acqua tiepida e lavora il tutto fino a che avrai un impasto liscio e omogeneo. Copri a campana e lascialo riposare per 30 minuti.
  2. Trita finemente il cipollotto, il sedano e la carota. Grattugia lo zenzero e prepara un battuto di lardo.
  3. In una ciotola unisci la carne, il lardo e le verdure tritate, regola di sale e pepe, aggiungi la salsa di soia e il vino. Amalgama il tutto e tieni da parte.
  4. Riprendi l’impasto e stendi la pasta fine in una sfoglia di uno spessore di 2-3 mm.
  5. Dopo averla stesa, con l’aiuto di un coppapasta ricava dei dischi di 8 cm di diametro.
  6. Farcisci ogni disco con un cucchiaio di ripieno e chiudi formando una mezza luna. Per sigillare bene bagnare i bordi interni del disco.
  7. Dopo aver formato i ravioli, prepara una vaporiera e posiziona sulla base le foglie di verza. Per la cottura va bene una pentola con il cestello per la cottura a vapore.
  8. Disponi i ravioli sopra la verza facendo attenzione a non farli toccare. Se si toccano il rischio è che si rompano perdendo tutto il sugo interno.
  9. Fai cuocere per circa 15 minuti.
  10. Una volta pronti servi subito i ravioli accompagnandoli con l’aceto balsamico.