Il goulasch
Massimo esponente della cucina di frontiera, il goulasch è una zuppa di carne e verdure, speziata e cotta nel vino rosso che decine e decine di famiglie sparse dall’Ungheria fino al Veneto e al Trentino hanno interpretato in maniera diversa a seconda degli ingredienti che avevano a disposizione.
Porzioni
4persone
Porzioni
4persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Tritare finemente le ciolle e rosolarle in una casseruola dai bordi alti con poco olio
  2. Nel frattempo, tagliare la carne a cubotti tipo spezzatino e fatela rosolare a fiamma alta
  3. Dopo qualche minuto, abbassate la fiamma a media e aggiungete il vino rosso. Aspettate che sfumi del tutto
  4. A questo punto, è la volta di aggiungere le prime spezie: aggiungete sale e paprica dolce e piccante. Mescolare e lasciar cuocere per qualche minuto
  5. Aggiungere dell’acqua nella casseruola e mescolare ancora. Cuocere per un’ora e mezza circa aggiungendo acqua o brodo vegetale se necessario
  6. Nel frattempo, preparare in una ciotolina del burro ammorbidito mescolato al resto degli aromi e delle erbe (tritate).
  7. A fine cottura, aggiungervi il burro così insaporito e mescolare bene per fare in modo che si formi una bella salsa densa.
  8. Lasciare che la salsa si asciughi e si amalgami al resto, ma non troppo: il goulasch è una zuppa. Dovrebbero bastare circa 5 minuti