Rolatina di vitello con cicoria e fico d’India

rolatina-cicoria-fico-india

Rolatina di fesa di vitello ripiena di pecorino e capperi con contorno cicorietta e fico d’India è una ricetta di Nicola Batavia, chef del ristorante ‘l Birichin e del bistrò The Egg, a Torino. Abbiamo preso la ricetta di questo secondo piatto di carne leggero ma ricco di ingredienti colorati, sani e freschi. Se fate un involtino più piccolo, potete servire questo piatto come cicchetto, o tapas, e farne un aperitivo da mangiare in un sol boccone!

Involtini, fesa e ingredienti di stagione

Involtini mania, è una cosa che prende tutti, a un certo punto. Se poi li presenti in forma di tapas e puoi mangiarli in un sol boccone, sono ancora più sfiziosi. La fesa di vitello è senza dubbio i taglio migliore per questo genere di preparazione, perché è magra, senza venature di grasso, quindi facile da masticare, da affettare e da farcire e avvolgere.

La fesa, inoltre, cuoce velocemente e questa è una caratteristica importante che deve avere la carne se vogliamo preparare degli involtini. Il ripieno, infatti, è spesso composto da verdure che si cuociono in qualche minuto o che sono già cotte o da formaggi che si sciolgono in fretta. Per evitare di bruciare la farcitura è necessario quindi che anche la carne cuocia velocemente. La fesa e, in generale, tutta la carne di vitello, ha bisogno di tempi di cottura molto brevi.

Per un ripieno più estivo, sostituisci la mozzarella al parmigiano grattugiato, le olive nere denocciolate ai capperi e i pomodorini alle castagne.

Print Recipe
Rolatina di vitello con cicoria e fico d'India
Oggi, prepari una tapas con fesa di vitello, pecorino e capperi come ripieno, cicoria e fico d'India come contorno! Fico, no?
rolatina-cicoria-fico-india
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
rolatina-cicoria-fico-india
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
Preparare tutti gli ingredienti e tenerli da parte:
  1. Dissalare i capperi mettendoli in una ciotolina con acqua fresca
  2. Grattugiare il parmigiano
  3. Tagliare a listarelle il cavolo viola e condirlo con olio, sale e succo di limone
  4. Tagliare i ravanelli a fettine sottilissime e meterli in una ciotolina con acqua e succo di limone o aceto di mele
  5. Bollire le castagne in una pentola con abbondante acqua salata per 30 minuti e poi sbucciarle
  6. Sbucciare i fichi d'India e tritarli grossolanamente, poi aggiungere olio, sale e pepe
  7. In una padella con un filo di olio, scaldare e poi saltare la cicoria per due o tre minuti aggiungendo sale e pepe quanto basta alla fine
A questo punto, potete occuparvi della carne:
  1. Battete le fettine (giusto un poco) e farcitele di parmigiano, castagne tritate e capperi dissalati e tritati. Chiudete gli involtini con degli stuzzicadenti se volete essere sicuri che non si sfaldino durante la cottura
  2. Poi, scaldate un filo di olio in una padella e mettete a cuocere gli involtini girandoli bene da tutti i lati
  3. Impiattate aggiungendo la cicoria, il fico d'India, i ravanelli, una grattugiata di scorzetta di limone, un filo di olio, sale e pepe quanto basta
Condividi questa Ricetta
Alice Bignardi
Web Editor. Scopro l'Italia un ingrediente alla volta. Seguo gli chef in cucina e mi faccio raccontare tutti i loro segreti!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi