Salsiccia di vitello e patate al forno

La salsiccia di vitello con le patate al forno è un piatto della tradizione all’apparenza facile da preparare e senza insidie. Eppure capita spesso di sentir dire: “le patate erano crude, non hanno fatto la crosticina dorata” oppure “la carne si è asciugata troppo ed è diventata stopposa”. Se già un arrosto rinsecchito non è un granché da immaginare, nessuno desidera mangiare una salsiccia secca e dura, difficile da mandar giù.

salsiccia di vitello e patate al forno

Per le occasioni in cui ci si concede di gustare una succulenta salsiccia è bene prepararla nel migliore dei modi per godersi appieno il risultato.

Quindi come fare per ottenere patate al forno dorate e croccanti e una carne gustosa?

Basta seguire alcune semplicissime regole per garantire che tutto vada per il meglio: le patate risultino ben cotte, dorate e croccanti e la salsiccia rimanga succosa e succulenta.

  1. La prima regola da tenere a mente è calcolare bene i tempi di cottura di ogni alimento. La salsiccia cuoce in pochi minuti, mentre le patate richiedono all’incirca un’ora. È chiaro che se infornassimo tutto insieme la salsiccia ne avrebbe la peggio trasformandosi in bocconi secchi e duri.
  2. Scegli le patate giuste: sì alle patate gialle o con la buccia rossa, no alle patate bianche più farinose e adatte a preparazioni come quelle degli gnocchi.
  3. Per ottenere patate cotte dentro e croccanti fuori, con una cottura uniforme è importante che le patate siano tagliate in modo regolare.
  4. Lascia le patate in ammollo per 10-15 minuti in modo che perdano l’amido in eccesso che può renderle collose.
  5. Per garantirti una cottura perfetta lessa le patate tagliate a tocchetti, tuffandole in acqua già bollente e facendole cuocere per 3-4 minuti.
  6. Scegli una teglia comoda per la cottura in forno ed evita di ammassare le patate una sull’altra. Solo in questo modo potranno dorarsi in modo uniforme.
  7. Quando sarà il momento di aggiungere la salsiccia in forno insieme alle patate, utilizza la cottura tradizionale e non ventilata che tende ad asciugare gli alimenti.
  8. La salsiccia di vitello è più leggera di quella di maiale per cui non bucherellarla per eliminare il grasso in eccesso. Meglio lasciarla intatta per mantenerla succosa. Essendo sottile cuocerà perfettamente anche all’interno.

Seguendo questi trucchi avrete un piatto perfetto con una salsiccia succosa e patate al forno dorate e croccanti.

Grazie alla scelta della salsiccia di vitello, inoltre, non avrai neanche sensi di colpa: questa carne, infatti, ha un bassissimo contenuto in grassi, è leggera e digeribile come dimostrano i valori nutrizionali della carne di vitello.

Desideri preparare un arrosto con le patate al forno? Per te c’è l’articolo con tutti i tagli del vitello per poter scegliere il pezzo più adatto e c’è la nostra guida per un arrosto strepitoso. Buon appetito!

Print Recipe
Salsiccia di vitello e patate al forno
salsiccia di vitello e patate al forno
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Tempo Passivo 15 minuti
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Tempo Passivo 15 minuti
Porzioni
persone
salsiccia di vitello e patate al forno
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Sbucciate le patate e tagliatele a tocchetti di 3-4 cm. È importante che la dimensione sia omogenea per una cottura ottimale.
  2. Metteteli a mollo in acqua fredda e lasciate riposare per 15 minuti.
  3. Intanto mettete una pentola piena d’acqua sul fuoco.
  4. Trascorso questo tempo scolatele e poi fatele cuocere in acqua bollente per 3-4 minuti.
  5. Scolatele e versatele in una terrina.
  6. Condite con un buon giro d’olio, aggiungete sale e pepe e mescolate bene.
  7. Versate le patate in una comoda teglia, unite 2 rametti di rosmarino, uno spicchio d’aglio e infornate in forno caldo a 200 °C per 25 minuti.
  8. Nel frattempo a parte formate delle girelle con la salsiccia e infilzatele con uno spiedino.
  9. Potete già porzionarla in modo che su ogni spiedino ci sia la dose per una persona.
  10. Trascorsi i 25 minuti riprendete la teglia di patate dal forno, girate bene le patate e aggiungete la salsiccia.
  11. Rimettete in forno e fate cuocere per altri 20 minuti avendo cura di girare la salsiccia a metà cottura.
  12. Verificate la cottura e, se necessario, proseguite per altri 5 minuti.
  13. Una volta pronta lasciate riposare la teglia in forno spento per 5 minuti prima di servire.
Condividi questa Ricetta
Teresa Balzano
Food blogger per passione e per lavoro. Vivo tra cucina e natura. Da brava calabrese amo i fritti e i carboidrati. Datemi un po’ di farina da impastare e sarò felice.
http://www.peperoniepatate.com/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi