Scaloppine al Marsala: la ricetta salva cena

scaloppine al marsala ricetta

Dopo le tante ricette di scaloppine: ai funghi, quelle al vino bianco, quelle al imone, ecco la ricetta delle scaloppine al Marsala.
È una variante molto buona e resa particolare dall’utilizzo di questo famoso vino liquoroso siciliano, che crea un buonissimo contrasto dolce-salato nel piatto. Le scaloppine al Marsala sono un secondo piatto perfetto soprattutto quando non c’è molto tempo per cucinare. Tutto in una padella e meno di quindici minuti.
La ricetta è molto semplice da preparare e gli ingredienti sono essenziali.
Le fette di carne sono appiattite con il batticarne e infarinate. Successivamente sono cotte in padella con una dose generosa di burro fino ad abbrustolire entrambi i lati. Dopodiché si aggiunge il Marsala e si continua a cuocere fino a ridurre il fondo di cottura in crema. Una preparazione essenziale ma molto saporita che si può impreziosire anche con funghi, scalogni e, perché no, asparagi. Inoltre è un piatto di carne che si abbina bene a molti contorni, con le patate arrosto o le verdure grigliate, ma anche con una semplice insalata.

Carne per scaloppine, che taglio si usa?

Morbida, succosa, delicata e adatta a cotture brevi: queste sono le caratteristiche della carne per scaloppine. Ah, e non deve rilasciare colore durante la cottura. Ecco perché la carne di vitello è perfetta per cucinare le scaloppine al marsala. In quanto ai tagli da utilizzare, i migliori son senz’altro la fesa, lo scamone, le fette di coscia ma anche le fettine ricavate dal filetto.

Ricetta scaloppine al marsala: gli errori da non fare

Ogni ricetta nasconde qualche piccola insidia, anche la più semplice. Cucinare le scaloppine al marsala è molto facile. Ci sono pochi passaggi da eseguire alla lettera e la possibilità di sbagliare si annulla, ecco quali sono

  1. La carne è da infarinare al momento di cuocerla, altrimenti la farina lega con i liquidi della carne e diventa una sorta di pappetta
  2. Il burro deve raggiungere color nocciola, solo questo permette di avere una carne molto saporita
  3. La carne va cotta a fiamma viva su entrambi i lati per attivare la reazione di Maillard e formare una bella crosticina
  4. Il marsala deve essere aggiunto alla padella poco alla volta per non far mai perdere bollore alla padella
  5. Si cuoce fino a che la crema stringe fino a diventare quasi una besciamella
  6. Il sale è da aggiungere in due volte, prima sulla carne e poi a regolare la sapidità della salsa

Print Recipe
Scaloppine al Marsala
La ricetta delle scaloppine al Marsala, dalla scelta della carne al contorno da abbinare, ecco tutti i consigli
scaloppine al marsala ricetta
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
scaloppine al marsala ricetta
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Per preparare le scaloppine al marsala, iniziare a disporre un foglio di carta forno con sopra le fettine, un altro foglio di carta e schiacciare delicatamente con un batticarne
  2. Poi mettere un po' di farina in un piatto capiente, passare le fettine di vitello velocemente nella farina e scrollarle da quella in eccesso
  3. Prendere una padella ampia, sciogliere il burro e scaldarlo a fiamma media fino a che non diventa color nocciola
  4. Aggiungere le fettine impanate con la farina, cuocere 4 minuti per lato fino a formare una glassa di farina ben colorata e salare
  5. Poi aggiungere il marsala mischiato col brodo alla padella e cuocere a fiamma media fino a quando si forma la cremina
  6. Regolare ulteriormente di sale e servire calde
Condividi questa Ricetta
Antonino Crescenti
Cucinare è un'arte, mangiare è un piacere. Appassionato di cucina, curioso e con olfatto e gusto sviluppati, sono qui per raccontarvi cosa provano le mie papille gustative.

    Potrebbero interessarti anche...

    Lascia un commento

    Top