Scottadito di vitello marinati con basilico e zenzero di Teresa Balzano
Come cucinare gli scottadito di vitello alla griglia? Te lo spiega Teresa Balzano, che ti insegna anche a fare una marinatura per la carne semplice e freschissima a base di basilico e zenzero.
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 20minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15minuti 1notte
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 20minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15minuti 1notte
Istruzioni
  1. Per preparare degli splendidi scottadito (da mangiare rigorosamente con le mani, altrimenti non ha senso chiamarli così) appoggiali dentro ad una comoda terrina nella quale dovrai fare la marinatura, che durerà tutta la notte.
  2. Adesso, aggiungi nella terrina le foglie di basilico, lo zenzero tagliato a fettine e una buona macinata di pepe nero. Copri tutto di olio extravergine di oliva e metti gli scottadito in frigo a marinare per tutto il giorno (o per tutta la notte). L’ideale sarebbe preparare la marinatura e cuocere gli scottadito allo scadere del tempo.
  3. Una volta marinati, scalda una piastra – sempre che tu non sia alla griglia – e, quando sarà ben calda, fai cuocere gli scottadito da entrambi i lati. Quando la carne sarà quasi pronta, regola di sale.
  4. Servi gli scottadito accompagnandoli con l’olio della marinatura che darà un gusto particolare e buonissimo, grazie al piccante dello zenzero combinato con la dolcezza sapida del basilico