Secondi di carne sfiziosi: involtini di vitello con zucchine, prosciutto e prugne

secondi-di-carne-sfiziosi-involtini-di-carne-1

Non sapete che ricetta mettere a tavola e state brancolando nel buio cercando secondi di carne sfiziosi senza trovare niente che faccia per voi? Avete qualche fettina di vitello nel frigo in cerca d’autore e volete trasformarla magicamente in un piatto veloce e gustoso? Abbiamo quello che fa per voi, tra i secondi di carne sfiziosi ne abbiamo scelto uno a cui siamo particolarmente affezionati: gli involtini di vitello. La ricetta di questi involtini di vitello, adatti anche a un pranzo veloce in spiaggia o a un picnic in riva al lago, è stata ideata e preparata con cura dalla nostra cara Teresa Balzano. Vediamo insieme come preparare gli involtini di vitello con zucchine e prosciutto.

Leggi anche:

Cena estiva tra amici: un tris di involtini facile e veloce

L’enciclopedia completa degli involtini ripieni

Tutti i modi per cucinare fettine di vitello spaziali

Un secondo piatto perfetto: involtini di vitello con la fesa

secondi-di-carne-sfiziosi

Per cominciare la ricetta la prima cosa che dovete fare è procurarvi il giusto taglio di carne. Per preparare degli involtini a regola d’arte il taglio più adatto è la fesa di vitello. La fesa è un taglio molto magro e tenero, composto da 5 muscoli diversi. Si tratta di una carne digeribile e leggera, ricca di proteine. Acquistate la fesa intera, per 4 persone avrete bisogno di circa 500g di carne di vitello. Chiedete poi al vostro macellaio di fiducia di ricavare le fettine di carne di cui avete bisogno, o pensateci voi con un coltello ben affilato. Disponete le fettine di fesa tra due fogli di carta da forno e battetele leggermente con un batticarne. Le fettine dovranno essere sottili, ma spesse abbastanza da poter contenere il ripieno senza rompersi.

Il ripieno degli involtini di vitello: prosciutto cotto e zucchine

I secondi di carne sfiziosi hanno in comune tutti una sola caratteristica: un abbinamento semplice ma goloso. I nostri involtini in questo caso sono ripieni di prosciutto cotto e zucchine. Tagliate quindi le zucchine a nastro e adagiatele sulla fettine di fesa di vitello, poi aggiungete una fetta di prosciutto cotto. Non fatevi tagliare il prosciutto cotto troppo spesso quando lo acquistate, o rischiate di rovinare la consistenza del ripieno. Chiudete gli involtini arrotolandoli e poi rimboccando le estremità laterali. A questo punto potete sia chiuderli con uno stuzzicadenti che legandoli con dello spago da cucina.

Involtini di carne in padella: prugne secche per un fondo cremoso

La particolarità di questa ricetta arriva a questo punto, con la cottura in padella. Per creare il fondo cremoso per la cottura degli involtini ci serviranno delle prugne secche. Mettete olio extra vergine d’oliva in padella con qualche spicchio d’aglio e fate disfare le prugne secche in cottura, aiutandovi con poca acqua se necessario. Quando avrete ottenuto la consistenza giusta, mettete a rosolare gli involtini da ogni lato, sfumandoli a metà cottura con un bicchiere di vino bianco. Regolate di sale e pepe e servite.

Altre ricette di secondi di carne sfiziosi:

Fettine di vitello fredde con carciofini, olive e aglio

Spaghetti con polpette: una ricetta che più italiana non si può

Tartare di vitello con tuorlo alla senape

Print Recipe
Secondi di carne sfiziosi: involtini di vitello con zucchine, prosciutto e prugne
secondi-di-carne-sfiziosi-involtini-di-carne-1
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
secondi-di-carne-sfiziosi-involtini-di-carne-1
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Prendete le fettine di vitello e adagiatele su un tagliere pulito. Farcitele con dei nastri di zucchina e delle fettine di prosciutto cotto. Avvolgete le fettine formando gli involtini e fermateli con uno stuzzicadenti.
  2. Mettete sul fuoco una padella capiente. Versate all'interno dell'olio extra vergine d'oliva e fate sfrigolare lo spicchio d'aglio. Unite le prugne secche e fatele sfaldare in cottura. Aggiungete poca acqua. Quando avrete ottenuto una crema mettete gli involtini a cuocere, sigillandoli da ogni lato. Sfumate con del vino bianco e completate la cottura.
  3. Impiattate gli involtini, la porzione ideale è due a persona. Aggiungete la salsa di prugne e completate con del timo fresco.
Condividi questa Ricetta
Francesca Sponchia
Collezionista di grassi saturi e attivista per i diritti civili del burro. Rabdomante di piatti perfetti nei menu' dei ristoranti, nel tempo libero mangio ravioli crudi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi