Voi sapete cos’è la salamoia bolognese? Noi ci abbiamo preparato i sedanini

Oggi prepariamo un primo piatto veloce e sfizioso e con un ingrediente segreto: la salamoia bolognese. Siamo sempre alla ricerca di ricette di primi piatti perfetti per scaldare i nostri pranzi domenicali e le nostre cene autunnali. Ultimamente ho una passione per i sedanini di farro: il sapore del farro rende il gusto della pasta più profondo e intenso e si lega benissimo sia con contorni di verdura che con la carne. In particolare la carne di vitello, con il suo gusto delicato è molto adatta per le ricette con la pasta al farro, e viene esaltato dalla salamoia bolognese. I sedanini al farro di oggi li ho conditi con della salsiccia di vitello saltata con cipolla e cavolo rosso stufati. Una ricetta perfetta per una cena per due ma anche per farsi una coccola da soli da mangiare leggendo un buon libro.

sedanini-al-farro-e-salsiccia-di-vitello

Leggi anche:

I sali aromatizzati fai da te per insaporire la carne

Olio aromatico: come si usa in cucina e i segreti per farlo a casa

Come marinare la carne: la guida definita

 

 

La pasta al farro

Il consumo di farro è aumentato negli ultimi anni grazie anche all’arrivo sulle nostre tavole della pasta al farro. Se fino a qualche anno fa il farro era associato soltanto a insalate tiepide, dieta e la favolosa zuppa di farro. Il farro ha delle eccezionali proprietà nutrizionali. Innanzitutto è un cereale con pochissime calorie e un basso indice glicemico. Come dicevo all’inizio la pasta al farro ha un sapore più complesso rispetto alla pasta tradizionale e si sposa molto bene con un’infinità di condimenti, specialmente con quelli leggermente salati. Prendete per esempio le fave con delle polpettine di carne, sono un ottimo condimento per la pasta al farro. Ma anche la salsiccia di vitello che prepariamo oggi con cavolo viola e cipolla stufata, e naturalmente la salamoia bolognese.

A cosa serve la salamoia bolognese

salamoia bolognese

Per insaporire questo piatto di pasta al farro, ho scelto la salamoia bolognese. La salamoia bolognese, altrimenti detta Ajòn in dialetto emiliano, è una specie di pozione magica che trasforma qualsiasi piatto in un capolavoro. Una volta bastava aggiungere un cucchiaino di questa meraviglia in un po’ di burro e legarlo al sugo della pasta per ottenere un pranzo facile e veloce. Ed è sempre la salamoia bolognese a dare sapore alle uova o alle patatine fritte. Cos’è la salamoia bolognese? È un insaporitore, una sorta di sale aromatico che rende speciali i piatti in cui viene aggiunto. In questa ricetta andremo ad aggiungere la salamoia bolognese in padella con la salsiccia di vitello, il cavolo rosso e la cipolla stufata. È perfetta per dare sapore a carni bianche e rosse e si abbina anche al pesce e ai crostacei.

Come fare la salamoia bolognese

Se non avete la salamoia bolognese in vasetto potete prepararla facilmente anche a casa. Come si fa la salamoia bolognese? Ecco qui dosi e procedimento.

Lavate 5g di foglie di salvia e 10g di aghi di rosmarino. Asciugate bene le foglie con la carta assorbente. Pulite l’aglio e mettetelo sul tagliere con le foglie lavate. Tritate tutto con l’aiuto di una mezzaluna.Mettete gli aromi che avete ricavato in un mortaio e pestate il composto con il sale. Cercate di sminuzzare il tutto il più possibile in modo da ottenere grani finissimi. Mettete la vostra salamoia in un vasetto di vetro o in un contenitore a chiusura ermetica. In questo modo potete utilizzarlo per i prossimi 3 mesi.

Altre ricette con la salsiccia di vitello:

Casarecce con ragù di salsiccia di vitello alla paprika affumicata

Salsiccia di vitello alla piastra con tomini e valeriana

Crostini di polenta con bocconcini di salsiccia di vitello

Print Recipe
Sedanini di farro con salsiccia di vitello, cipolla stufata e cavolo rosso
sedanini-al-farro-e-salsiccia-di-vitello
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Piatto unico
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 12 minuti
Porzioni
persone
Piatto Piatto unico
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 12 minuti
Porzioni
persone
sedanini-al-farro-e-salsiccia-di-vitello
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Mettete a cuocere i sedanini di farro in abbondante acqua bollente salata. Intanto preparate il condimento. In una padella versate un cucchiaio d’olio extra vergine d'oliva e la salsiccia di vitello sgranata bene con una forchetta. Tostate per un minuto.
  2. In un'altra padella stufate il cavolo rosso con la cipolla, entrambi tagliati finemente. Aggiungete poca acqua e proseguite con la cottura.
  3. Una volta che saranno cotti aggiungete cavolo e cipolla alla salsiccia di vitello.
  4. Condite con olio, sale e pepe o con la Salamoia Bolognese. Aggiungete uno o due cucchiai di acqua se dovesse risultare troppo asciutto.
  5. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per qualche minuto.
  6. Scolate la pasta al dente, versatela nella padella dei condimenti e mantecate per un minuto.
  7. Servite subito con un filo d’olio evo e una macinata di pepe nero. Servite con abbondante Parmigiano Reggiano.
Condividi questa Ricetta
Sandra Salerno
Food blogger giramondo, torinese, appassionata di esotismo e tipicità locali. Crea storie e ricette sul suo sito, www.untoccodizenzero.it. Per Baldini & Castoldi ha scritto il libro "Asparagi, Bagoss e altre cose buone".
http://www.untoccodizenzero.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi