Spezzatino in bianco con peperoni arrostisti
Ecco la ricetta dello spezzatino in bianco con una golosissima aggiunta: peperoni arrostiti alla maniera antica cotti direttamente sulle fiamme!
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 10minuti
Tempo di cottura
120minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 10minuti
Tempo di cottura
120minuti
Istruzioni
  1. Preparare un trito fine di cipolla, carota e sedano e soffriggerlo in una pentola con il burro, circa 5 minuti a fiamma medio-bassa
  2. Dopodiché aggiungere la carne tagliata a cubetti e infarinata alla pentola, rosolare su tutti i lati avendo cura di non alzare troppo la fiamma che coaugulerebbe l’albumina
  3. Una volta cotta la carne omogeneamente, sfumare con il vino bianco
  4. Lasciare evaporare l’alcool e aggiungere il brodo poco alla volta e bollente
  5. Regolare di sale e di pepe, coprire la pentola lasciando uno spiraglio per lasciare uscire il vapore. Aiutatevi con un cucchiaio di legno per questa operazione
  6. Cuocere per circa 90 minuti, avendo cura di girare di tanto in tanto
  7. Nel frattempo, cuocere i peperoni: direttamente sulle fiamme del fornello, procedere a fiamma medio alta fino ad annerire tutta la pelle del peperone. Ci vorranno circa 20 minuti. Non preoccupatevi di sporcare, un colpo di spugna e tutto andrà via.
  8. A questo punto chiudere in peperoni in un sacchetto di carta da pane o altrimenti dentro un contenitore con coperchio. Il vapore ammorbidisce la pelle e si staccherà subito.
  9. Spellare i peperoni, rimuovere i semi e le parti bianche, tagliarli a tocchetti non troppo piccoli e aggiungerli alla pentola.
  10. Cuocere insieme alla carne per 10 minuti e servire caldo