Spezzatino veloce con cavolo nero, carote e pomodorini, alla maniera di Chef Deg

spezzatino-veloce-con-cavolo-nero-chefdeg

Lo chef Stefano De Gregorio salva i nostri pranzi domenicali con la reinterpretazione veloce della ricetta tipica toscana dello spezzatino con cavolo nero, a cui aggiunge crema di carote, pomodorini e timo.

Li salva, perché porta in tavola uno dei classici dei menu della tradizione italiana, il bel piatto di spezzatino fumante, ma anziché proporci la versione classica, che richiede una lunga cottura lenta, ci propone un’opzione altrettanto sfiziosa ma molto più rapida da preparare, con cottura in padella che ci “ruba” solo alcuni minuti.

“Ho voluto proporre una versione diversa di un classico della tradizione italiana, con carne di vitello, pomodorini freschi scottati in padella, cavolo nero fritto e crema di carote”: una versione che ci piace anche perché ricca di colori e aromi più “freschi”, che è perfetta sia in questa stagione ma che si gusta ancora molto volentieri in primavera. In questa versione, la passata di pomodoro cede il passo a datterini freschi, il brodo vegetale a una crema di carote semplicissima, il rosmarino al timo e il vino…lo lasciamo nel bicchiere per accompagnare il piatto. Magari un buon Chianti fermo, per restare in Toscana. Ecco di seguito come realizzare la ricetta.

Pronti con la lista della spesa?

Print Recipe
Spezzatino veloce con cavolo nero, carote e pomodorini, alla maniera di Chef Deg
spezzatino-veloce-con-cavolo-nero-chefdeg
Voti: 3
Valutazione: 3.67
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
Ingredienti
spezzatino-veloce-con-cavolo-nero-chefdeg
Voti: 3
Valutazione: 3.67
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Cominciamo mettendo a bollire poca acqua mentre puliamo e tagliamo a rondelle le carote. Sbollentiamole in acqua bollente salata qualche minuto finché non si ammorbidiscono e poi frulliamole con un po’ d’olio. Mettere la crema da parte.
  2. Tagliare a metà o in quattro i pomodorini e a fette la cipolla, condirli con olio e sale e metterli in un contenitore da parte, con lo spicchio d’aglio. L’olio infatti è un conduttore, e tira fuori i profumi. Così le verdure avranno tempo di insaporirsi.
    pomodori-cipolle-e-olio-768x576
  3. Create le vostre chips di cavolo nero: dopo aver pulito e mondato le foglie di cavolo, friggetele e poi posatele su un piatto da parte.
    cavolo nero
  4. N.B (La nota dello chef: quando friggete il cavolo nero, mettete subito il coperchio sulla pentola dopo aver messo le foglie. La ricca quantità di acqua che contengono infatti potrebbero far schizzare).
  5. Prendete una padella capiente, versate un filo d’olio e quando è calda scottate lo spezzatino molto velocemente. Una volta caramellizzata la carne, aggiungete di seguito i pomodori con la cipolla e l’aglio che avevate messo da parte. A questo punto potete aggiungere un po’ di sale, una macinata di pepe e il timo (gli aromi è meglio aggiungerli sempre a fine cottura, altrimenti si bruciano)
    spezzatino-in-padella-768x576
  6. Per impiattare: ponete sulla base di un piatto piano la crema di carote, poi adagiate lo spezzatino di vitello e le verdure e guarnite con le chips di cavolo nero.
Condividi questa Ricetta
Alice
Web Editor. Scopro l'Italia un ingrediente alla volta. Seguo gli chef in cucina e mi faccio raccontare tutti i loro segreti!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi