Spiedini di fesa marinata al pesto di erbe aromatiche, pomodorini e peperoni
Perfetti per un pranzo con gli amici, magari sul barbecue fuori in giardino o in un bel parco (dove sia permesso fare barbecue!), puoi preparare gli spiedini anche il giorno prima e lasciarli a marinare in frigorifero tutta la notte, così il giorno dopo, quando li metterai a cuocere sulla griglia, sprigioneranno un profumo meraviglioso!
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 10minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
5 minuti 2 ore
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 10minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
5 minuti 2 ore
Ingredienti
Istruzioni
Per prima cosa, prepara il pesto
  1. Per farlo, lava accuratamente le erbe aromatiche e metti solo le foglie nel boccale di un frullatore. Aggiungi i pinoli e un piccolo spicchio d’aglio privato dell’anima. Aggiungi anche un pizzico di sale per non far annerire le erbe, un buon giro d’olio e avvia il mixer.
  2. Frulla il tutto fino a ottenere un pesto cremoso. Se fosse necessario, aggiungi altro olio a filo per raggiungere la consistenza desiderata.
  3. Dopodiché, metti i cubetti di vitello in una terrina e aggiungi una parte del pesto ottenuto. Mescola bene il tutto, poi copri e poni in frigorifero a riposare per almeno un paio d’ore.
Poco prima di servirli, prepara gli spiedini
  1. Lava i pomodori e il peperone. Taglia poi quest’ultimo in tocchetti di circa 2 cm per lato e i pomodorini semplicemente a metà.
  2. Prepara gli spiedini alternando un cubetto di carne con un pomodorino e un pezzetto di peperone.
  3. Scalda una piastra e quando sarà ben calda fai cuocere gli spiedini su tutti i lati e nel frattempo spennellali di tanto in tanto con altro pesto.
  4. Poco prima del termine della cottura regola di sale.
  5. Servi subito quando lo spiedino è ancora caldo e fumante!
Recipe Notes

Ti piacciono gli spiedini? Prova anche quelli di fegato di vitello con tarassàco e maionese leggera dello chef Nicola Batavia. Saporiti per la presenza del fegato, vengono alleggeriti dall’erbetta selvatica (che è, per la salute, un vero toccasana, perché ha proprietà depurative e antinfiammatorie) e sgrassati dalla maionese. Se, invece, preferisci un gusto più orientale, fai un tuffo nella cucina turca con la foodblogger Sandra Salerno con gli spiedini shish kebab e quelli tandoori!