Straccetti di vitello alla birra

La ricetta semplice degli straccetti di vitello alla birra. Un secondo di carne gustoso e facile da fare

straccetti di vitello alla birra

Diciamolo, cucina ubriaca sì, ma la prima regola da osservare è che se una birra non ti piace al bicchiere, non c’è ragione per cui ti potrà piacere come ingrediente in una ricetta. La birra va aggiunta in un piatto con un senso, altrimenti meglio non rischiare!

La birra scelta per preparare gli straccetti di vitello marinati di chef Carlo Molon è la Nazionale di BALADIN.
Un capolavoro di incastri tra i singoli elementi gustativi. Le sue note di camomilla e agrumi, in equilibrio con l’amaro delicato del luppolo italiano la rendono semplicemente complessa. Una birra pulita e beverina che accompagnata alle verdure grigliate da un tocco di freschezza estiva.

Leggi anche:

A questo link troverai di volta in volta tutte le ricette ubriache che prepareremo io e chef Molon.

La preparazione della ricetta di questi straccetti di vitello alla birra è molto semplice e richiede pochissimi passaggi. Sia la carne che le verdure necessitano di cotture brevi, quindi non ti porterà via molto tempo. L’unico passaggio “lungo” è il primo, la marinatura degli straccetti nella birra. Dovrai lasciare infatti la carne a marinare per un paio d’ore. Ma nel frattempo puoi fare altro e soprattutto vedrai che il gusto finale ti ripagherà dell’attesa.


Leggi anche:

Scuola di cucina – Tutto quello che devi sapere per cucinare gli straccetti di vitello
Mentre qui scopri tutte le caratteristiche dei tagli del vitello e le ricette più adatte per ognuno.

Print Recipe
Straccetti di vitello alla birra
straccetti di vitello alla birra
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Porzioni
persone
straccetti di vitello alla birra
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Tagliare la carne di vitello a strisce e lasciarla marinare due ore nella birra.
  2. Pulire gli asparagi e i cipollotti.
  3. Tagliare i cipollotti in quattro.
  4. Mettere sul fuoco una griglia anti aderente con un filo di olio e adagiare gli asparagi quando ben calda. Far dorare.
  5. Sfumare con la birra e aggiustare di sale e pepe.
  6. Ripete l’operazione con il cipollotto.
  7. Nella stessa pentola mettere gli straccetti di vitello scolati e asciugati.
  8. Aggiustare di sale e pepe.
  9. Sfumare con la birra.
  10. Impiattare come da foto.
Condividi questa Ricetta
Alessia Bianchi
“Mangio, bevo & te lo racconto” è ormai diventato il mio motto. Il miglior modo per descrivere cosa faccio come Social Media Manager e cosa vivo nella vita quando mi vedi girare qua e là...
https://alessia-bianchi.it/

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi