Straccetti di vitello con senape di Digione ed edamame

Se tra le vostre ricette di secondi piatti semplici e veloci non ne avete ancora uno che unisca straccetti, senape ed edamame, non vi muovete perchè questa è la ricetta giusta per voi. Questo piatto di straccetti insaporiti dal gusto di senape di Digione e miele e accompagnato da edamame e cipollotti è quello che ci vuole per una cena rapida ma gustosa. Ma questi deliziosi straccetti di carne sono perfetti anche per la schiscetta da portare in ufficio. Una ricetta così nel vostro lunch box sarà l’invidia di tutti i vostri colleghi, ne sono certa. Quindi preparate straccetti di carne in abbondanza e siate pronti alla condivisione perchè temo che non riusciranno a resistere alla tentazione di chiedervi un assaggio del vostro pranzo goloso. Soprattutto se sono come me che non so resistere al profumo che sprigiona la senape di Digione quando incontra il miele, e soprattutto quando entrambi abbracciano cipollotti e carne creando un sughetto irresistibile.

Leggi anche:

Straccetti mania: tutto quello che dovete sapere per cucinare straccetti strepitosi

L’enciclopedia completa degli involtini ripieni

Quale carne per straccetti

Per preparare i nostri straccetti di carne è importante scegliere il taglio giusto di vitello in modo che restino teneri e non diventino secchi o stopposi durante la cottura. Per questa ricetta ho scelto di utilizzare lo scamone di vitello. Lo scamone viene considerato la parte migliore della coscia, anche se in realtà si tratta più del taglio che la precede. Lo scamone si trova in una parte molto particolare dove si formano muscoli ma si accumula anche grasso creando un equilibro molto particolare della carne presente tra parti grasse e parti magre. In questo modo lo scamone diventa adatto a molti tipi di cottura e ha particolare gusto e consistenza. Lo scamone è quindi perfetto per i nostri straccetti di vitello, ma potete usare anche il carrè di vitello o la lombata per preparare gli straccetti e ottenere una carne tenera.

Straccetti di vitello con senape di Digione ed edamame

Come preparare il contorno per gli straccetti

Per i nostri straccetti di vitello ho scelto un accompagnamento di senape di Digione e miele e un contorno di cipolotti ed edamame. I cipollotti vengono prima tagliati per il lungo e poi in quattro per una cottura più rapida e un risultato più croccante. I cipollotti sono poi cotti in padella con due spicchi di aglio nero. L’aglio nero è un aglio fermentato che ha un sapore più dolce del tradizionale aglio bianco. Anche l’odore dell’aglio nero è meno pungente di quello tradizionale. Quindi usatelo senza timore. Insieme ai cipollotti e all’aglio nero ho aggiunto degli edamame. Gli edamame sono dei fagioli di soia ancora acerbi che di solito vengono lessati o cotti al vapore. Noi li andremo a saltare in padella con tutti gli ingredienti dei nostri straccetti di vitello per creare un secondo piatto delizioso.

Altre ricette per straccetti di vitello:

Straccetti marinati in soia, miele e lime su crema di sedano rapa

Wrap con straccetti di vitello al pomodoro e cumino

Vitello sfizioso con salsa yuzu koshu e cipollotti di Tropea

Print Recipe
Straccetti di vitello con senape di Digione ed edamame
Straccetti di vitello con senape di Digione ed edamame
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Porzioni
Ingredienti
Cucina Italiana
Porzioni
Ingredienti
Straccetti di vitello con senape di Digione ed edamame
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Prendete i cipollotti e tagliateli prima per il lungo e poi in quattro. Mettete dell'olio di sesamo in una padella e fatelo scaldare con un paio di spicchi d'aglio. Quando l'olio sarà caldo mettete ad appassire i cipollotti.
  2. Mettete gli straccetti di scamone a cuocere con i cipollotti e l'aglio. Quando la carne sarà a metà cottura circa aggiungete miele, senape e pepe macinato fresco.
  3. Aggiungete gli edamame alla carne in padella. Fate cuocere per qualche minuto, poi eliminate gli spicchi d'aglio dalla padella e impiattate. Finite con del pepe macinato fresco e un filo d'olio di sesamo a crudo.
Condividi questa Ricetta
Sandra Salerno
Food blogger giramondo, torinese, appassionata di esotismo e tipicità locali. Crea storie e ricette sul suo sito, www.untoccodizenzero.it. Per Baldini & Castoldi ha scritto il libro "Asparagi, Bagoss e altre cose buone".
http://www.untoccodizenzero.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi