Straccetti di vitello con zucchine, bufala e pane all’aglio
Porzioni
2persone
Porzioni
2persone
Istruzioni
  1. Lava e taglia le zucchine a spaghetti o a striscioline.
  2. Scalda bene una padella wok e aggiungi le zucchine, girale spesso poi copri con un coperchio.
  3. Le zucchine rilasceranno la loro acqua creando il vapore che le cuocerà – in questo modo non aggiungiamo grassi né acqua.
  4. Fai cuocere le zucchine per 5 min poi aggiungi gli straccetti sulle zucchine e non a diretto contatto con la pentola – la carne degli straccetti è sottilissima e cuocerebbe in un attimo. Copri e fai cuocere gli straccetti 4/5 min, non di più. Spegni il fuoco.
  5. Aggiusta di sale e pepe, un giro d’olio a crudo e mescola.
  6. Intanto in una padellina strofina lo spicchio d’aglio tagliato a metà, aggiungi un filo d’olio e una manciata di pangrattato, accendi il fuoco e fai tostare girando sempre in modo che il pane non bruci.
  7. Quando il pangrattato è dorato spostalo in una ciotolina per evitare che il calore della pentola continui a cuocerlo.
  8. Adesso disponi sul fondo del piatto la stracciata di bufala, se vuoi puoi aiutarti con un coppapasta, poi le zucchine e gli straccetti.
  9. In superficie aggiungi il pane tostato all’aglio e termina con un giro d’olio a crudo.