Tonnarelli al ragù bianco e piselli: ricetta veloce e sfiziosa

I tonnarelli al ragù bianco e piselli sono un primo piatto sfizioso e semplice da preparare, ideale per un pranzo in famiglia o una cena con gli amici.

tonnarelli-al-ragu-bianco

Cosa sono i tonnarelli

I tonnarelli sono un formato di pasta fresca all’uovo tipico della cucina romana, dove vengono spesso preparati cacio e pepe. In altre regioni italiane, come Abruzzo e Molise, sono più conosciuti come spaghetti alla chitarra, per via dell’utensile utilizzato per prepararli, che delle corde tese su un telaio.

Hanno una sezione quadrata e sono particolarmente indicati per raccogliere e trattenere il sugo, quindi si prestano molto bene a essere conditi anche con il ragù.

Il ragù bianco veloce

tonnarelli-al-ragu

Chi l’ha detto che per fare il ragù serve tanto tempo? Dipende da quale volete preparare. Il ragù tradizionale richiede ore di cottura mentre il ragù bianco, condimento che useremo in questa ricetta, è decisamente più veloce.

L’importante è scegliere del macinato di vitello di qualità, farlo rosolare bene in padella con un po’ di burro e, quando inizia a colorirsi, aggiungere anche il trito di cipolla, sedano e carota.

Sfumare (il nostro Chef Deg usa il Marsala) e lasciar cuocere 15-20 minuti a fiamma bassa. Facile, vero?

E allora preparate pentole, fornelli e taglieri, si cucina!

Print Recipe
Tonnarelli al ragù bianco e piselli
tonnarelli-al-ragu-bianco
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Primo piatto
Cucina Laziale
Porzioni
persona
tonnarelli-al-ragu-bianco
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. In una casseruola mettere una noce di burro e la carne: far rosolare bene e quando la carne inizia a colorarsi, aggiungere sedano, carota e cipolla tritati e le erbe aromatiche.
  2. Sfumare la carne con il Marsala e, una volta evaporata la parte alcolica, regolare di sale e pepe.
  3. Bagnare con un mestolo di brodo di vitello o di acqua e far cuocere il ragù 15-20 minuti a fiamma bassa.
  4. Sbollentare i piselli in acqua salata in piselli per quattro minuti, poi scolarli, condirli con olio e sale e tenere da parte.
  5. Frullare la burrata con un paio di cucchiai di parmigiano.
  6. Cuocere i tonnarelli in abbondante acqua salata per 7-8 minuti.
  7. Mettere la burrata in una boule, scolare all’interno i tonnarelli e mantecare, quindi impiattare mettendo i tonnarelli, il ragù e piselli.
Condividi questa Ricetta
Oriana Davini
Giornalista specializzata in turismo con una passione per la cucina francese e i ramen giapponesi e una dipendenza conclamata per il gelato
https://lilimadeleine.com/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top