Una sfiziosa piadina con straccetti di vitello per la tua lunch box

piadina farcita di straccetti di vitello

Sugli straccetti di vitello vi abbiamo raccontato quasi tutto. Vi abbiamo raccontato i tagli di vitello migliori per prepararli, le ricette dei nostri chef e i loro trucchi per cucinare gli straccetti alla perfezione. Però qualcosa da raccontarvi sugli straccetti di vitello ce l’abbiamo ancora. Vogliamo insegnarvi una ricetta perfetta per il pranzo in ufficio: una morbida piadina ripiena di straccetti di vitello che si abbinerò alla perfezione con la vostra lunch box preferita. Per preparare questa piadina ripiena di straccetti e renderla deliziosa e irresistibile, abbiamo chiesto l’aiuto del nostro chef Stefano De Gregorio che ha pensato di creare un pranzo sfizioso abbinando gli straccetti ad avocado e parmigiano. Ad accompagnare la nostra piadina con gli straccetti non poteva mancare una salsa fresca e aromatica a base di yogurt greco e cetriolo.

Leggi anche:

Avocado: 5 ragioni per cui dovreste mangiarlo e 12 ricette per cucinarlo

Straccetti mania: tutto quello che dovete sapere per cucinare straccetti strepitosi

Come si fa la piadina

Potete preparare questa ricetta semplicemente scottando velocemente gli straccetti in una padella antiaderente calda con un filo d’olio extra vergine d’oliva. Per le piadine vanno benone quelle del supermercato, non ci formalizziamo. Alla fine stiamo preparando questa ricetta per il pranzo in ufficio. Ma vogliamo sfidarvi a portare questa ricetta su un altro livello: sapete fare la piadina fatta in casa? Vi sembra una cosa impossibile ma in realtà è molto semplice. Potete preparare le piadine anche in anticipo e conservarle in freezer fino a quando ne avete bisogno.

La ricetta della piadina fatta in casa

Per preparare la piadina avrete bisogno di 500g di farina 00 a cui aggiungerete 1 cucchiaino di bicarbonato, 10 g di sale e 100g di strutto. Se non avete lo strutto sostituitelo con la stessa quantità di burro morbido. Impastate a mano o con la planetaria e aggiungete poco per volta 150ml di latte di e 150ml di acqua. Mettete l’impasto per la piadina in una ciotola di vetro, copritela con della pellicola e lasciatela riposare coperta per una mezz’ora. Reimpastate la pasta lievitata, tagliatela a pezzi uguali da circa 150g l’uno e formate una pallina con ciascuno. Stendete le palline di impasto per ricavare un disco liscio. Per cuocere la piadina scaldate una padella dal fondo liscio e mettete a scaldare l’impasto senza ungerla. Dopo un minuto si formeranno delle bolle, rompetele con la forchetta. Fate cuocere la piadina per un paio di minuti per lato. Toglietela dal fuoco e lasciatela raffreddare su un piatto. Potete conservare le piadine avvolte nella carta stagnola per 3 giorni in frigorifero, o metterle in un sacchetto per surgelati e conservarle in freezer.

La salsa da abbinare alla piadina

Non possiamo di certo lasciare i nostri straccetti senza una degna salsa di accompagnamento. Ci sono molte salse che possono andare bene per questa ricetta, e per gli straccetti in generale. Lo chef Beppe Sardi ci ha mostrato come preparare diverse salse di origine piemontese da abbinare alla carne, che vanno benissimo anche in questo caso. Chef Deg ha pensato invece di abbinare una salsa tzatziki a questa piadina ripiena di carne di vitello e avocado. La tzatziki è una salsa greca famosissima a base di yogurt e cetrioli. La ricetta originale della tzatziki prevede anche l’utilizzo degli spicchi d’aglio e dell’aceto, ma questa è una versione più leggera, adatta a un pranzo in ufficio. Se avessimo incluso gli spicchi d’aglio nessuno vi avrebbe più rivolto la parola per tutto il pomeriggio.

Print Recipe
Una sfiziosa piadina con straccetti di vitello per la tua lunch box
piadina farcita di straccetti di vitello
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Piatto unico
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Porzioni
piadina
Piatto Piatto unico
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Porzioni
piadina
piadina farcita di straccetti di vitello
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Ricordatevi di tirare fuori la carne dal frigorifero almeno un’ora prima di cominciare con la cottura della carne, in modo da ottenere un risultato omogeneo. Salate la carne con del sale integrale e lasciate riposare a temperatura ambiente.
  2. Al momento di preparare gli straccetti, prendete il vostro pezzo di mangatello e tagliatelo a fettine sottili con un coltello ben affilato.
  3. Mettete a scaldare una padella antiaderente su fiamma alta con un filo di olio extra vergine d’oliva e fate scottare gli straccetti di mangatello. Una volta cotti, salateli con fiocchi di sale e una macinata di pepe nero macinato fresco.
  4. Tagliate l’avocado a metà e tagliatelo a fettine sottili. Tagliate il grana a scagliette.
  5. Preparate la salsa tzatziki light: tagliate il cetriolo a metà, raschiate via i semi e grattugiate la polpa. Mettete la polpa del cetriolo in un colino con del sale. Lasciate sopra una ciotola pulita per un quarto d’ora.
  6. Passato il quarto d’ora premete delicatamente la polpa sul colino per eliminare l’acqua.
  7. In una ciotola mescolate lo yogurt greco con il lime, l’olio extra vergine d’oliva, sale e pepe. Poi aggiungete il cetriolo.
  8. Scaldate la piadina in modo che sia morbida abbastanza per essere piegata senza rompersi. Farcitela con gli straccetti di vitello, l’avocado e le scaglie di grana. Servite con la salsa tzatziki a parte.
Condividi questa Ricetta
Francesca Sponchia
Collezionista di grassi saturi e attivista per i diritti civili del burro. Rabdomante di piatti perfetti nei menu' dei ristoranti, nel tempo libero mangio ravioli crudi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi