Wok di vitello e verdure all’orientale

Lo chef Stefano De Gregorio oggi vi porta in un viaggio verso l’Oriente con uno sfizioso wok di vitello. Questa padellata a base di straccetti e verdure è un piatto ricco sia dal punto di vista del gusto che da quello nutrizionale: una ricetta ideale per un pranzo rigenerante.

wok-di-vitello

Come preparare un wok con fettine di vitello

Il wok è una padella di origine orientale dalla forma concava, con il fondo un po’ arrotondato. Questa sua particolare forma permette una buona distribuzione del calore e consente ai liquidi di evaporare in tempi brevi, permettendovi anche di cuocere più ingredienti contemporaneamente. 

La preparazione del wok di vitello è quindi piuttosto semplice ma per una cottura ottimale occorre qualche piccolo accorgimento. La carne di vitello non deve cuocere troppo quindi spadellate per primi gli straccetti di vitello con le mandorle, poi toglieteli per cuocere le verdure. Quando le verdure saranno pronte reinserite la carne per farla insaporire gli ultimi minuti. Tenete presente che le fettine devono essere tagliate in pezzi piccoli e poco spessi in modo che riesca a cuocersi in poco tempo e in modo uniforme. Lo stesso discorso vale per le verdure, che vi consigliamo di tagliare a julienne o a cubetti. Inoltre mantenete la padella sempre ben oliata e la fiamma vivace.

Sapori d’Oriente

Lo chef ha voluto dare a questo piatto un tocco orientale, aromatizzandolo con mandorle pelate, zenzero, peperoncino, salsa di soia e salsa di ostrica. Le due salse in particolare danno sapidità al piatto esaltando i sapori dei vari ingredienti (e permettendo di non utilizzare il sale). 

Se amate i piatti orientali, provate anche:

Print Recipe
Wok di straccetti di vitello e verdure
wok-di-vitello
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
persone
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
persone
wok-di-vitello
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Dall’anteriore di vitello ricavare delle fettine alte circa 1 cm e poi in straccetti, eliminando l’eventuale cartilagine che rimarrebbe dura in cottura.
  2. In una padella wok scaldare un filo d’olio, aggiungere gli straccetti e le mandorle e farle saltare per 7-8 minuti.
  3. Una volta che la carne è ben rosolata togliere il tutto dalla padella e trasferirlo in una ciotola.
  4. Sempre nel wok versare ancora un filo d’olio, poi aggiungere un trito di zenzero, aglio e peperoncino.
  5. Far insaporire bene e inserire i cipollotti, le zucchine, le carote, i fagiolini e il peperoni tagliati a bastoncino.
  6. Far saltare a fiamma vivace per 10 minuti, poi inserire nuovamente gli straccetti e le mandorle e bagnare con la salsa di soia e la salsa d’ostrica.
  7. Far saltare qualche minuto per insaporire e servire.
Condividi questa Ricetta
Giulia Milani
Più brava a mangiare che a cucinare, amo raccontare la gastronomia attraverso le storie e le tradizioni. Viaggiare coniugando le bellezze del territorio con quelle della tavola è per me il modo migliore per conoscere una cultura.
https://ilvasodipandoro.com

Lascia un commento

Top