Sfizioso
Cerca

Rosa di Parma, la ricetta tipica della cucina emiliana

Tempo di preparazione

15 minuti

Tempo di cottura

90 minuti

La Rosa di Parma è una ricetta tradizionale della cucina emiliana. Un secondo piatto di carne con parmigiano e prosciutto di Parma.

Rosa di parma ricetta

La Rosa di Parma è un arrosto tipico dell’Emilia Romagna preparato con ingredienti tipici del territorio. Oltre alla carne per l’arrosto si usano infatti il Prosciutto crudo di Parma e il Parmigiano Reggiano, due importanti Dop rappresentative della regione e apprezzate in tutta Italia e nel mondo.

La ricetta della Rosa di Parma prevede l’utilizzo del filetto di bovino che viene aperto e farcito con questi ingredienti emiliani prima di essere arrotolato e cotto. Per una versione più delicata nel gusto, in questo caso ti proponiamo la rosa di Parma con la carne di vitello, una carne che risulta speciale per la sua leggerezza e per il suo sapore che lo rende adatto anche ai bambini. Nello specifico, per questa mia ricetta della Rosa di Parma ho scelto di usare il filetto di vitello, che è il taglio più pregiato tra quelli della carne di vitello.

Non solo, per rendere più facile la preparazione di questo arrosto tipico, ti suggeriamo una alternativa al rotolo: preparando una tasca di carne, invece che aprendo il filetto a libro, la preparazione della ricetta risulterà molto più semplice. Ti basterà praticare una semplice incisione al centro del filetto per tutta la lunghezza e avrai una tasca da farcire con il prosciutto e il parmigiano. In questo modo non sarà necessario neanche legare la carne con lo spago, ma potrai decidere di farlo solo per un risultato più estetico.

Se sei alla ricerca di altre proposte, scopri tutte le nostre ricette a base di filetto di vitello.

Rosa di parma ricetta

Rosa di Parma

Preparazione 15 minuti
Cottura 1 ora 30 minuti
Tempo totale 1 ora 45 minuti
Cucina Emiliana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 600 g filetto di vitello
  • 100 g prosciutto crudo di Parma DOP
  • 50 g Parmigiano Reggiano DOP in scaglie
  • 1 rametto rosmarino
  • 1 bicchiere Lambrusco
  • 1/2 bicchiere Marsala
  • 100 g panna
  • 40 g burro
  • 1 spicchio aglio
  • qb sale e pepe

Istruzioni
 

  • Tagliate il filetto di vitello a libro, cioè apritelo in modo da ottenere una fetta spessa di carne. Battete poi il filetto con il batticarne per uniformarne lo spessore. Regolate di sale e pepe.
  • Per una versione semplificata con un lungo coltello con lama affilata praticate un taglio al centro del filetto, sul lato corto e infilzando per tutta la lunghezza. In questo modo otterrete una tasca che potrete insaporire con il parmigiano in scaglie e il prosciutto crudo
  • Se invece avete aperto la carne a libro: coprite l’interno del filetto con il Prosciutto di Parma DOP e il Parmigiano Reggiano DOP in scaglie. Arrotolatelo per il lungo e poi legatelo con uno spago per poterlo tenere unito in cottura.
  • Mettete una pentola sul fuoco e fate fondere il burro. Aggiungete l’aglio e il rosmarino e fate rosolare.
  • Unitevi poi il filetto e fatelo colorire da tutti i lati. Sfumate con il Lambrusco e il Marsala e fate evaporare l’alcool.
  • Chiudete, abbassate la fiamma e portate a cottura. Ci vorranno circa 30 minuti.
  • Togliete il filetto dalla pentola e copritelo.
  • Versate la panna nel fondo di cottura e fate restringere fino a quando avrete un fondo cremoso.
  • Tagliate il filetto a fette e servitelo accompagnandolo con la sua salsa
Keyword filetto di vitello
Tried this recipe?Let us know how it was!
Condividi questo articolo:
Se ti è piaciuto "Rosa di Parma, la ricetta tipica della cucina emiliana" leggi anche...

Lascia un commento

Recipe Rating