Salse per arrosti di vitello

Quando si preparara l’arrosto, secondo piatto classico della cucina italiana, non può mai mancare una golosa salsina di accompagnamento. Perché se è vero che la carne è protagonista, la salsa di accompagnamento è ciò che rende unico ogni piatto, arricchendolo con aromi e sapori sempre diversi. Oggi vogliamo proporvi 6 salse per arrosti di vitello con cui accompagnare i vostri manicaretti per renderli davvero indimenticabili. 

salse-per-arrosti-di-vitello

Ricette salse per arrosti

Ogni arrosto vuole la sua salsa. Se avete in programma di preparare un arrosto di vitello e volete fare un figurone, questo articolo fa per voi. Vi sveliamo quali sono le migliori salse per accompagnare l’arrosto e come prepararle.

La salsa per arrosto è chiamata roux e consiste nella riduzione dei succhi della preparazione dell’arrosto, con l’eventuale aggiunta di addensanti, come l’amido o la maizena. Per ottenerla bisogna quindi raccogliere il fondo di cottura dell’arrosto, filtrarlo o frullarlo se necessario e mescolarlo sul fuoco basso con un po’ di amido di mais. 

In base al tipo di arrosto che si prepara quindi si possono ottenere tante diverse salse per carne arrosto. Ecco le nostre preferite. 

Classica salsa per arrosto di carne

Tra le salse per arrosto di carne la più classica è quella a base di cipolla, sedano e carota, arricchita con erbe e vino bianco. Una volta cotto l’arrosto non vi resta che frullare il fondo di cottura ed eventualmente farlo addensare a fuoco dolce con un po’ di amido di mais. Un sughetto gustoso che non stanca mai. 

Trovate qui la ricetta dell’arrosto di vitello con sughetto.

Salsa al latte

L’arrosto al latte è una delle varianti più amate di questo piatto. Per preparare la salsa al latte separate la carne dal fondo di cottura a base di carota, cipolla, sedano, timo, rosmarino, vino bianco e latte. Rimuovete timo e rosmarino e frullate il resto. Dopodiché filtratelo con un colino e aggiungete un cucchiaio di miele. Frullate nuovamente a massima velocità per ottenere una consistenza leggera e spumosa. 

Qui trovate la ricetta completa dell’arrosto al latte.

salse-per-arrosto

Salsa per arrosto all’arancia

Per un arrosto all’arancia come si deve, la cremina di accompagnamento è fondamentale. Avrete bisogno del succo di due arance e della buccia di un’arancia, il fondo di cottura dell’arrosto e un bicchierino di brandy o cognac.

Dopo aver tolto l’arrosto, frullate il fondo di cottura e aggiungete il succo e la buccia delle arance e il brandy. Frullate, regolate di sale e portatelo a ebollizione. Fate restringere la salsa a fuoco basso per circa 15 minuti. 

ricette-salse-per-arrosti

Salsa alle mele

Amate il contrasto tra sapori sapidi e salati? Allora apprezzerete sicuramente l’arrosto alle mele. In questa ricetta le mele vengono tagliate grossolanamente e cotte insieme alla carne. Frullate una parte delle mele insieme al fondo di cottura, in modo da avere una salsa ancora più aromatica. 

Salse per arrosto al limone

La punta di acidità è ciò che rende questo accompagnamento unico. Aggiungete il succo di limone al fondo di cottura della carne. Una volta cotta la carne conservate il fondo e, se necessario, frullatelo o addensatelo. 

Provatela in questo gustosissimo arrosto di vitello al limone ripieno di cipolle caramellate.

Arrosto con pesto di pistacchi

Che ne dite infine di una salsa per arrosti un po’ particolare? Massimo Spallino propone un arrosto con pesto di pistacchi. Lo prepara Questo pesto si ottiene frullando i pistacchi con olio a filo, mantenendo il bicchiere del frullatore in una ciotola piena di ghiaccio. In questo modo eviterete di surriscaldare i pistacchi mantenendone vivo il colore. Dopodiché unitelo al sugo della carne, amalgamandolo bene ai profumi dell’arrosto.

Massimo Spallino arrosto con pesto di pistacchi
Arrosto su crema di pistacchi

Leggete anche: Le imperdibili ricette di arrosti.

0/5 (0 Recensioni)
Giulia Milani
Più brava a mangiare che a cucinare, amo raccontare la gastronomia attraverso le storie e le tradizioni. Viaggiare coniugando le bellezze del territorio con quelle della tavola è per me il modo migliore per conoscere una cultura.
https://ilvasodipandoro.com

Lascia un commento

Top