Vitello e frutta, l’abbinamento sorprendente

La carne di vitello, tenera e delicato, ha una grande versatilità in cucina. Si presta sia a piatti tradizionali che ad abbinamenti più audaci, permettendo a chef e a cuochi amatoriali di lasciare libero sfogo alla fantasia. Uno degli abbinamenti meno usuali ma più sorprendente con cui dovete assolutamente provarla è la frutta. Vitello e frutta? Proprio così, provare per credere.

La frutta arricchisce inoltre le ricette anche dal punto di vista nutrizionale, aggiungendo alle proteine della carne anche vitamine, fibre e acidi grassi essenziali. La frutta dona poi ai piatti anche quel senso di dolcezza che appaga la “voglia di dolce” ed aumenta il senso di sazietà.

ricette-vitello-e-frutta

Vitello e frutta fresca

Tra la frutta fresca con cui la carne di vitello si sposa a meraviglia ci sono sicuramente gli agrumi. La delicatezza della carne di vitello insieme alla leggera acidità degli agrumi come limoni, arance, pompelmi e mandarini, consentono la creazione di piatti leggeri, freschi e di una notevole complessità aromatica. 

Provate questo curioso abbinamento preparando ad esempio dei nodini di vitello al limone e arancia, un filetto di vitello all’arancia e rum, un arrosto all’arancia o ancora delle tagliatelle al ragù veloce all’arancia. Tra le nostre ricette preferite con il limone ci sono poi le polpette di ricotta e limone, i medaglioni con salsa di limoni e capperi e la tagliata marinata con burro e scorze di limone. Infine il pompelmo che con la sua peculiare acidità può dare un tocco unico alle ricette. Provatelo con ossobuco e quinoa o con la tagliata di vitello marinata in gin e succo di pompelmo.

Altri frutti freschi che ben si sposano con la carne di vitello sono le mele, i fichi d’india, le pesche e il melograno

Servite i chicchi di melograno con degli involtini di vitello panato, le mele in una pasta con bocconcini di vitello e cipolla, con un carpaccio di vitello o trasformata in salsa e abbinata a un paté di fegato e i fichi d’india in una rolatina di vitello con cicoria.

Ricette vitello e frutta secca

Non solo frutta fresca: anche con la frutta secca la carne di vitello si sposa molto bene. Si crea un equilibrio di sapori delicati che si esaltano a vicenda. Potete aggiungere noci, nocciole, prugne, pistacchi, mandorle, datteri, albicocche e anacardi.

Una delle ricette che vi conquisterà è l’arrosto con frutta secca, una variante del grande classico italiano che viene cotto al forno insieme alla frutta secca che, idratata e precotta insieme alle verdure e al vino bianco, dona al piatto delle irresistibili note dolci. Sotto forma di granola diventano l’ingrediente perfetto per una panatura, come dimostra la Costoletta milanese panata nella frutta secca.

Con le noci potete provare il wrap viola con scamone, uva rossa, radicchio, noci e senape, il colorato wrap dello chef Charlie Pearce, l’involtino di sottofesa con scarola e noci e le melanzane baby con macinato, zenzero, noci e peperoncino, senza dimenticare il panino gourmet con ossobuco di vitello e burro di arachidi. Mentre con gli anacardi provate anche la ricetta del wrap thai con pak choi, latte di cocco, menta e curry

0/5 (0 Recensioni)
Giulia Milani
Più brava a mangiare che a cucinare, amo raccontare la gastronomia attraverso le storie e le tradizioni. Viaggiare coniugando le bellezze del territorio con quelle della tavola è per me il modo migliore per conoscere una cultura.
https://ilvasodipandoro.com

Lascia un commento

Top