Sfizioso
Cerca

Involtini filippini ripieni di carne: golosi e irresistibili

A prima vista ricordano gli involtini primavera: invece sono Lumpia Shanghai, i tipici involtini filippini fritti e ripieni di carne.

involtini-filippini

L’aspetto è simile, sebbene cambino la taglia, più snelli quelli filippini, più cicciotti gli altri, e il ripieno: vegetariani gli uni, con carne gli altri.

Gli involtini asiatici

Sono molti i paesi asiatici ad apprezzare gli involtini, da servire come antipasto o come snack a ogni ora del giorno. In (quasi) tutti i casi, vengono accompagnati da qualche salsa, spesso di tipo agrodolce.

Per preparare gli involtini filippini serve l’apposita pasta per involtini, reperibile nei supermercati etnici (in alternativa puoi provare anche la pasta fillo). Attenzione a non scambiarla con la carta di riso, molto sottile e trasparente, anch’essa molto usata per preparare un altro tipo di involtini ripieni di spaghetti e verdure.

Se ti piace la cucina filippina, prova anche l’adobo, il piatto più tipico

Come preparare il ripieno

involtini-filippini

Il ripieno è molto semplice da preparare: si tratta di macinato di vitello lasciato marinare, per almeno mezz’ora, con carota e cipolla tritate, aglio in polvere, salsa di soia e salsa di ostrica, condimento molto usato nella cucina orientale per dare sapore ai piatti, oltre a sale e pepe. Volendo, puoi anche preparare l’impasto il giorno prima e lasciarlo in frigo tutta la notte.

Al momento opportuno, prepara gli involtini mettendo il ripieno in basso verso il centro e arrotolandoli, avendo cura di chiudere bene da ogni lato. La dimensione esatta è più o meno quella di un sigaro.

Una volta pronti, non ti resta che friggerli e poi servirli con una salsa agrodolce.

involtini-filippini

Involtini filippini con patata dolce al forno

Portata Antipasto
Cucina Filippina
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 200 g pasta per involtini
  • 500 g macinato di vitello
  • 1 carota
  • 1 cipolla piccola
  • 25 g aglio in polvere
  • 50 g salsa di soia
  • sale
  • pepe
  • 30 g salsa di ostrica
  • olio di semi per friggere

Istruzioni
 

  • Preparare il ripieno mettendo in una ciotola la carne macinata, carota e cipolla tritate, l'aglio in polvere, la salsa di soia, salsa d’ostrica, sale, pepe.
  • Mescolare bene e poi lasciar marinare in frigorifero per almeno mezz'ora.
  • Prendere la pasta per involtini e disporla con un lato verso l’alto: mettere in basso al centro il ripieno in modo da formare un cilindro orizzontale.
  • Chiudere i lati esterni, poi arrotolare la parte inferiore verso l’alto, in modo che sia tutto sigillato.
  • Scaldare l’olio in una pentola e portarlo a 180°C, quindi friggere gli involtini fino a doratura.
  • Scolarli e lasciarli intiepidire: servire con salsa agrodolce.
Keyword carne macinata
Tried this recipe?Let us know how it was!
Condividi questo articolo:
Se ti è piaciuto "Involtini filippini ripieni di carne: golosi e irresistibili" leggi anche...

Lascia un commento

Recipe Rating