Polpette di vitello con ricotta e limone

polpette di vitello ricotta e limone polpette carne macinata di vitello

Le polpette di vitello con ricotta e limone che prepariamo oggi sono molto delicate e poco impegnative. Infatti, queste polpette si cuociono da sole. Basta metterle una ventina di minuti in forno, così potete fare quello che volete nel mentre, che mi sembra un buon modo di ottimizzare il tempo. Ovviamente, mentre le polpette cuociono, non si può proprio uscire di casa, ma sicuramente fare dell’altro sì!

Il contorno perfetto per le polpette

Preparare un bel contorno, ad esempio. Una verdura di stagione bollita, grigliata o in padella con un filo di olio extravergine di oliva e uno spicchio di aglio è perfetta. Le polpette sono adatte a tutte le stagioni, perciò, eccovi delle idee per dei contorni per tutte le stagioni.

Nel periodo autunnale, puoi lasciare puliti i fornelli e preparare un contorno di zucca cotta al forno. Ti basta tagliare la zucca a tocchetti, oliare una teglia e disporvi i pezzi di zucca, aggiungendo una spolverata di sale e cannella. Dopodiché, cuocerà alla stessa velocità e agli stessi gradi delle polpette. Davvero perfetto!

Durante la stagione invernale, ad esempio, puoi preparare una spadellata di cuori di carciofo. Il procedimento è semplicissimo: ti basta pulire bene i carciofi, tagliarli a spicchi e, nel frattempo, far rosolare uno spicchio di aglio con dell’olio extravergine di oliva in una pentola o in una padella dai bordi alti, tipo wok. Dopodiché, metti i carciofi a cuocere a fuoco basso e copri per far sì che si crei condensa. Se c’è bisogno, puoi aggiungere mezza tazza di acqua calda. Lasciagli una ventina di minuti, poi togli il coperchio per gli ultimi minuti di cottura.

Nel periodo primaverile, puoi approfittare della stagione brevissima dei piselli e prenderli freschi, da cucinare in pentola velocissimamente, perché rimangano belli sodi e colorati. Un trucco per bloccare cottura e colore? Scolarli e metterli subito in acqua e ghiaccio.

In estate, invece, meglio preparare verdure crude, come una bella insalata di pomodori conditi con olio extravergine, sale e basilico oppure grigliate, come delle zucchine e melanzane fatte sulla griglia.

Per le polpette vi lascio una ricetta molto dettagliata, ho pesato ogni ingrediente tranne il sale e il pepe, poiché credo che quella sia una questione di gusti. Il risultato saranno delle morbide polpette di carne magra e bianca che potete preparare anche per un aperitivo accompagnate a diverse salse ed un buon calice di vino; oppure potete farle più grandi e portare in tavola un pasto leggero e gustoso.

Print Recipe
Polpette di vitello ricotta e limone, una ricetta di Felicia Sangermano
Le polpette di carne di vitello con ricotta e limone che prepariamo oggi sono molto delicate e poco impegnative. Infatti si cuociono da sole, in forno, che mi sembra un buon modo di ottimizzare il tempo.
polpette di vitello ricotta e limone felicia sangermano
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 25 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
polpette
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 25 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
polpette
Ingredienti
polpette di vitello ricotta e limone felicia sangermano
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Ammolla il pane raffermo con il latte, strizzalo bene e uniscilo al macinato
  2. Aggiungi l’uovo, la ricotta e la buccia grattugiata del limone. Aggiungi anche una macinata di pepe
  3. Impasta formando un composto omogeneo e unisci il pangrattato fino a raggiungere la giusta consistenza
  4. Forma le polpette
  5. Disponi le polpette in una teglia e spennellale con l’olio, sala e aggiungia spezie a nostro piacere (io ho usato qualche rametto di origano e qualche foglia d’alloro)
  6. Gratta ancora un po' di scorzetta di limone
  7. Metti in forno 180° per 20 minuti, girale a metà cottura e durante gli ultimi minuti accendete il grill per un effetto più dorato
Condividi questa Ricetta
Licia Sangermano
Biologa e blogger napoletana. Cucino per me, per la mia famiglia e i miei amici con attenzione e cura, forse è questo a rendere tutto più buono. Ritrovo la felicità in un piatto di ziti spezzati al ragù.
http://liciasangermano.it/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi