Il mio primo post. Sfizioso!

Il primo postQuesto è il mio primo post. Che emozione! Nella vita ho scritto tanti tanti articoli, ma mai “il mio primo post per il mio primo blog”: Sfizioso.

Cosa mi è saltato in mente?

Sono una giornalista (food&wine da parecchi anni ormai!) e nella mia vita ho avuto una grande fortuna:
poter conoscere da vicino davvero molte persone e raccontarne le loro storie.

Sia nel mondo del vino, sia in quello del cibo, sia nella cucina, lavorano con impegno e passione donne e uomini che hanno fatto di quel mestiere, una filosofia di vita. Cosa ho imparato da loro?

Che nulla di grande e duraturo si fa senza professionalità ed entusiasmo. E anche io cerco di applicare questo principio nel mio lavoro.

Insomma, a questo punto della mia carriera ho sentito fortemente il bisogno di raccontare come la penso, come vedo il mondo del cibo e del vino, quali significati trovo. In più, da quando sono anche mamma di due bambine, la mia attenzione nei confronti della nutrizione è cresciuta anche per motivi personali e sono continuamente alla ricerca di confronti.

Per questo ho deciso di dire come la penso attraverso un blog che ho chiamato Sfizioso. Cosa leggerete? Beh, come in tutti i blog, ci troverete il punto di vista di chi lo scrive e, quindi il mio. Ma non solo. Saranno tanti (molti sono amici conosciuti in questi anni) che mi aiuteranno a capire in che direzione stiamo andando e come stare meglio attraverso quello che mangiamo. Ma non solo.

Sono anche convinta che siamo in un momento della nostra storia alimentare in cui sia necessario ritrovare la bussola. Cosa intendo? Che certe ricette della nostra tradizione hanno un perché. Che certi piatti che mangiavano i nostri nonni, avevano un senso. Che certi allarmismi vanno presi con le pinze e ridimensionati. Che si fa tanto parlare di cibo dimenticandoci spesso di arrivare fino alle origini (anche geografiche) di un piatto o di un alimento.

il primo post

L’ho chiamato Sfizioso come deve essere, a mio avviso, il nostro modo di stare a tavola. Un piacere, prima di tutto, sano e intelligente e un messaggio che deve passare anche alle nuove generazioni. Sì, esatto, perché sento troppo spesso dire che mangiare si deve. Sì, certo, ma molti di noi hanno la fortuna di poter decidere di mangiare bene.

Spero che Sfizioso vi piaccia, che vi possiate ritrovare come in una casa, magari attorno a una tavola, per chiacchierare con me.

E prima di salutarvi, vi chiedo un favore: aiutatemi, se potete. Accetto suggerimenti, contributi, consigli, idee…

Alla fine sapete, nulla è più democratico di come e di quello che mangiamo!

 

 

 

 

 

 

2 thoughts on “Il mio primo post. Sfizioso!

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi