Tris di involtini di vitello

La ricetta di oggi è veloce, semplice, gustosa e adatta a molte occasioni. Insomma, un jolly che puoi giocarti in qualunque momento. Chef Deg ci regala infatti una squisita ricetta degli involtini di vitello.

Un tris in cui ogni involtino avrà un ripieno diverso: uno che ci ricorda il gusto della parmigiana di melanzane, uno piccante che ci porta in Calabria con la nduja e uno in stile siciliano con uvetta e Marsala.

involtini di vitello ricetta

Involtini di vitello: quale taglio di carne

Per preparare degli involtini ripieni come si deve la cosa più importante è la scelta del giusto taglio di carne. La fesa di vitello è sicuramente il taglio perfetto. Si tratta infatti di una parte molto magra e tenera, oltre che davvero leggera. Possiamo scegliere di comprare il taglio intero o di farci fare le fettine direttamente dal macellaio: l’importante è che siano sottili. In ogni caso, prima di cucinarle è necessario batterle leggermente. Nella nostra scuola di cucina puoi leggere tutto sulla fesa di vitello, che taglio è e come si cucina.

In alternativa chiedi al macellaio delle fettine sottili di polpa magra della coscia o meglio ancora ricavate dal carré di vitello disossato.

I consigli dello chef

  • Se la carne che hai a disposizione ha qualche nervetto ricordati di inciderla ai lati. In questo modo in cottura la carne non si ritirerà.
  • Una volta messi gli involtini in padella è necessario invece tenere le erbe aromatiche sopra la carne, così non bruciano e sprigionano il loro aroma al meglio.
involtini di vitello ricetta facile

La videoricetta

Ecco il video della ricetta in cui puoi seguire Chef Deg passo passo nella preparazione del suo tris di involtini di vitello ripieni. Sotto invece trovi i dettagli scritti della ricetta. Buon appetito!

Print Recipe
Tris di involtini di vitello
involtini di vitello ricetta
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Porzioni
porzioni
Cucina Italiana
Porzioni
porzioni
involtini di vitello ricetta
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Incidere le fettine di vitello sulla parte della cartilagine per migliorarne la cottura e poi battere la carne.
  2. Farcire un involtino con melanzane alla griglia, mozzarella, salsa di pomodoro, parmigiano. Preparare il secondo con caciocavallo, pinoli, uvetta ammollata nel Marsala, parmigiano e pangrattato. Farcire il terzo con nduja spalmata, caciocavallo e parmigiano.
  3. Condire con sale e pepe tutti e tre gli involtini e aggiungere del timo.
  4. Arrotolare gli involtini e infilzarli con uno stuzzicadenti.
  5. Mettere un filo d’olio in due padelle e un po’ di erbe aromatiche.
  6. Cuocere l’involtino con uvetta e pinoli da solo, per poi sfumarlo con il Marsala usato per ammollare l’uvetta. Gli altri due invece possono essere cotti insieme.
  7. Togliere gli aromi a metà cottura e regolare gli involtini di sale e pepe.
  8. Impiattare con un contorno a piacere.
Condividi questa Ricetta
Simone Pazzano
Curioso prima di tutto, poi giornalista e blogger. E questa curiosità della vita non poteva che portarmi ad amare i viaggi e il cibo in ogni sua forma. Fotocamera e taccuino alla mano, amo imbattermi in storie nuove da raccontare.
https://simonepazzano.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi