Stufato sfizioso: gnocchi al forno con fusello di vitello e carciofi

Quello che ti propongo oggi è un piatto buono e sostanzioso, perfetto per un pranzo della domenica o per una cena con gli amici. Si tratta infatti di uno stufato sfizioso con gnocchi al forno, carne di vitello e carciofi.

gnocchi al forno

Il taglio di carne: fusello di vitello

Per il mio stufato ho scelto di utilizzare il fusello di vitello. Si tratta di un taglio di carne molto saporito, che si ricava dai muscoli della spalla. Il fusello (leggi la nostra Scuola di Cucina) è una parte che viene considerata meno pregiata di altre, quindi è più economica, ma non per questo è meno buona. Tutt’altro! Il fusello di vitello è il perfetto compromesso tra qualità e prezzo ed è molto versatile: permette di cucinare tantissimi piatti diversi come spezzatini, bolliti, bistecche, scaloppine e arrosti.

La ricetta: stufato di gnocchi con fusello di vitello e carciofi

Veniamo alla mia ricetta. Hai mai provato a fare gli gnocchi al forno? Io sì e come vedrai nel video non è per niente complicato. Li ho conditi con un gustosissimo stufato di carne di vitello e carciofi. Poi li ho ripassati in forno con un’abbondante dose di mozzarella. Infine ho ultimato la ricetta passando il tutto con il grill: ciò servirà a formare la buonissima crosticina.

gnocchi al forno

Non ti resta che provare!
Se invece cerchi altre idee, qui trovi tutte le mie ricette per blog Sfizioso!

Print Recipe
Stufato di gnocchi con fusello di vitello e carciofi
gnocchi al forno
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Primo piatto
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 105 minuti
Porzioni
persone
Piatto Primo piatto
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 105 minuti
Porzioni
persone
gnocchi al forno
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Pulite i carciofi
  2. Fate rosolare uno spicchio d’aglio con l’olio, unite poi la carne e fate rosolare su tutti i lati.
  3. Sfumate con il vino bianco, poi aggiungete i carciofi, fate rosolare un attimo.
  4. Unite 2 mestoli di brodo vegetale, coprite e fate cuocere dolcemente per almeno un’ora fino a quando la carne sarà tenera e regolate di sale e pepe.
  5. Tagliate la mozzarella a fette e lasciatela asciugare su un foglio di carta assorbente.
  6. Una volta pronto, prendete la carne e tagliatela a pezzetti o se preferite tritatela con l’aiuto di una mezzaluna e mescolatela poi alla salsa ai carciofi.
  7. Fate cuocere gli gnocchi e conditeli con lo stufato, disponeteli poi in una terrina e livellateli.
  8. Coprite poi con le fette di mozzarella e trasferite in forno a 200 °C per circa 30 minuti, fino a quando la mozzarella sarà fusa e dorata.
Condividi questa Ricetta
Teresa Balzano
Food blogger per passione e per lavoro. Vivo tra cucina e natura. Da brava calabrese amo i fritti e i carboidrati. Datemi un po’ di farina da impastare e sarò felice.
http://www.peperoniepatate.com/

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi