Sfizioso
Cerca

Involtini di vitello con toma e porri: ricetta facile e veloce

Una ricetta autunnale buona, veloce e ispirata ai sapori piemontesi: prepariamo gli involtini di vitello con toma e porri, secondo piatto che si prepara facilmente in 20 minuti.

Involtini-di-vitello-con-toma

La toma piemontese

Gli involtini ripieni di formaggio sono un grande classico, perché questo ingrediente aggiunge cremosità al risultato finale.

In questa ricetta, abbiamo scelto la toma piemontese, insignita della Dop: viene prodotto infatti esclusivamente nelle province di Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Biella, Torino e Cuneo e in alcuni comuni della provincia di Asti e Alessandria.

Si tratta di un formaggio di latte vaccino semigrasso o grasso, a pasta semidura, con stagionature che possono essere brevi o medie a seconda del formato, passando da 20 a 45 giorni. Nel caso della toma d’alpeggio, la stagionatura deve essere di almeno 60 giorni.

Farcire gli involtini

Involtini-di-vitello-con-toma

Altro protagonista di questa ricetta è il porro: per poter farcire comodamente gli involtini, è importante sfogliarlo anziché tagliarlo, cuocerlo velocemente in padella e poi stendere i fogli di porro direttamente sulle fette di carne precedentemente battute.

Un momento: quale carne? Tra i tagli possibili, abbiamo optato per delle fettine di coscia di vitello, particolarmente adatte agli involtini.

Aggiungi poi la toma a pezzi, arrotola la carne e fermala con gli stuzzicadenti: il gioco è fatto, basta cuocerli in padella per 7-8 minuti e il piatto è pronto.

Leggi anche: Involtini di vitello, come cucinarli e quale ripieno scegliere

Involtini-di-vitello-con-toma

Involtini di vitello con toma e porri

Cucina Italiana

Ingredienti
  

  • 2 fettine coscia di vitello
  • 1/2 porro
  • 15 g toma Inalpi
  • salvia
  • timo
  • sale
  • pepe
  • burro

Istruzioni
 

  • Lavare bene il porro, asciugarlo, poi inciderlo a metà e ricavare i fogli.
  • Far scaldare in una padella antiaderente un filo d’olio, aggiungere il porro, salare e cuocere a fiamma vivace per tre minuti, poi togliere il porro dalla padella e tenerlo da parte.
  • Battere le fettine di carne, stenderle su un tagliare e farcirle con le foglie di porro, la toma spezzettata, salvia, timo, un pizzico di sale e pepe.
  • Chiudere gli involtini con lo spago e uno stuzzicadenti.
  • Scaldare una noce di burro in padella e cuocere gli involtini rosolandoli da ogni lato per 7-8 minuti.
Keyword involtini, involtini di vitello
Tried this recipe?Let us know how it was!
Condividi questo articolo:
Se ti è piaciuto "Involtini di vitello con toma e porri: ricetta facile e veloce" leggi anche...

Lascia un commento

Recipe Rating