Come apparecchiare la tavola di Natale: istruzioni (e ispirazioni) per l’uso

apparecchiare la tavola natalizia

 

Ok: hai pensato ai regali per amici e parenti, hai trovato il menu natalizio giusto da preparare in casa ma…hai pensato a come apparecchiare la tavola di Natale?Scommetto che tanti davanti a questa domanda resteranno un po’ così…

Ok…qualcuno non ci aveva ancora pensato. Nessun problema, abbiamo scelto di fare questo post un po’ in anticipo proprio per permettere a tutti di organizzarsi per tempo. Cominciamo!

Come apparecchiare la tavola

come apparecchiare la tavola
Come apparecchiare la tavola: un semplice disegno che spiega molto realizzato da Galateo.altervista.org

Innanzitutto partiamo dalle basi: cosa prevede il galateo in questi casi? Come si apparecchia una tavola correttamente? Per ogni posto, al centro va messo il piatto, alla sua sinistra la forchetta, a destra il coltello con la lama rivolta verso l’interno. Anche il cucchiaio va a destra, in particolare a destra del coltello, mentre il cucchiaino o la forchettina da dessert vanno messi in alto, in senso orizzontale rispetto al piatto. Il piattino per il pane va in alto a sinistra, quasi di fianco alle posate da dessert, mentre alla loro destra, ci vanno i bicchieri. Queste sono le piccole e semplici regole di galateo valide sempre, in grado di rendere composta, elegante e, perché no, anche instagrammabile dai food lovers, anche una semplice colazione.

Un altro capitolo degno di nota sono i bicchieri della tavola di Natale: puoi sceglierli bianchi pure rossi, dorati o della sfumatura che vuoi, di cristallo o di vetro, l’importante è che ti ricordi che in tavola ci dovranno essere almeno due bicchieri: uno per l’acqua e uno per il vino. Puoi anche metterne 3 per differenziare il bicchiere del vino bianco da quello per il vino rosso o al massimo 4 se vuoi includere subito quello da dessert.

Gli addobbi natalizi per la tavola: decori, segnaposti, colori, idee

Da sfondo alla vostra tavolata ci saranno i tipici addobbi natalizi. Sarebbe bello quindi poter organizzare il pranzo di Natale o la cena in una stanza abbastanza ampia che contenga anche l’albero natalizio o il presepe, o comunque da dove si possano vedere. Se sei indeciso con i colori per addobbare la tua tavola di Natale, sicuramente il rosso è il colore della tradizione tipico, scalda subito l’ambiente e lo rende festoso.

Vuoi un esempio? Una tovaglia bianca, dei sottopiatti rossi. Sopra un piatto piano bianco e sopra ancora un piatto fondo rosso, se vuoi tenere l’alternanza. Puoi scegliere altrimenti piatti bianchi con leggere decorazioni dorate, che seguono il mood creato dalle lucine di calde che puoi disporre nell’ambiente o mettere a tavola. Al posto delle candele ad esempio puoi mettere piccole lanterne con dentro fili di lucine a led, oppure anche nei barattoli da salsa. Se per l’illuminazione opti per delle candele sceglile che riprendano sempre le tonalità della tavola.

Sul piatto puoi mettere anche delle decorazioni: una decorazione a forma per esempio di fiocco di neve o pupazzo di neve (che eventualmente puoi ritagliare tu a casa usando del cartoncino lucido bianco) e sopra, un piccolo pacchettino regalo che in realtà sarà il segnaposto. Oppure puoi scrivere il nome del commensale direttamente sul fiocco/pupazzo di neve, oppure mettere un piccolo bigliettino a forma di albero di natale.

Anche gli elementi naturali possono servire da decorazione alla tua tavola. Stecche di cannella legate tra loro con un filo rosso chiuso a fiocco profumano e decorano,  assieme a pigne e rametti di vischio.

L’arte di piegare i tovaglioli: un tutorial

Se vuoi puoi anche scegliere di piegare i tovaglioli per la tua tavola natalizia in modo originale; su YouTube ad esempio esistono diversi tutorial con idee su come preparare e apparecchiare la tavola natalizia tra cui un simpatico video tutorial che spiega come piegare i tovaglioli di carta e stoffa a forma di albero di Natale. Unidea simpatica che puoi trovare qui

Sulla sommità del tuo tovagliolo di Natale puoi mettere una piccola mollettina di quelle di legno con attaccata una Polaroid della persona che siederà in quel posto oppure un piccolo bigliettino colorato con scritto il nome, o un cartoncino a forma di stella con impresso il nome del tuo ospite.

Centrotavola di Natale: idee

Attenti solo a non strafare: è bello che oltre alle vettovaglie, alle posate, ai bicchieri ci siano anche decorazioni come l’immancabile centrotavola, ma tieni conto che ci dovranno essere anche il cibo e le varie portate, quindi attenzione a non sovraffollare troppo la tua tavola natalizia. Diciamo che qualche candela e qualche piccola decorazione possono bastare, a cui si aggiungeranno, i piatti, le stoviglie e bicchieri e le tue magnifiche portate per il menù di Natale a casa. Puoi anche utilizzare vecchi barattoli per la salsa per addobbare la tua tavola di Natale: riempili ad esempio con sale grosso, bacche rosse e vischio, oppure riempili solo a metà di sale grosso o fino, poi posizione al centro una candela. È un’idea meno formale ma che rende la tavola subito con un‘atmosfera più calda e più casalinga. Che poi il giorno di Natale è proprio il senso di calore e di unione che dovrebbero farla da padrone anche negli addobbi natalizi non tanto l’eleganza, che rischia di rendere tutto un po’ freddo un po’ troppo affettato.

Tu hai già pensato alla tua? Se ti va raccontacelo nei commenti!

centrotavola natalizio
Centrotavola natalizio fai da te (credits Instagram, adamkovacs )

 

 

 

Al.Fa
Giornalista e blogger. Scrivo di viaggi ed enogastronomia. Mi piace raccontare il legame che unisce cibo e territorio. L'assaggio di un prodotto tipico può raccontare molto di un luogo in cui nasce, più di una guida turistica a volte!
http://www.vaquelpaese.com

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi