Bocconcini di vitello e riso venere per il tuo lunch box

Bocconcini di vitello e riso venere

Per la lunch box da portare in ufficio bisogna pensare a piatti veloci da preparare, facili da cucinare e semplici da riscaldare. Oltretutto il pranzo da portare in ufficio dovrebbe essere un piatto unico. La pausa pranzo è importantissima per accumulare le energie che dovremo spendere per il resto della giornata. Parliamo sia di energie mentali che fisiche. È molto importante quindi orientarsi su un piatto unico che sia ben equilibrato in modo da arrivare con serenità almeno fino all’ora di merenda, quella ve la concediamo. In fondo ce la concediamo sempre anche noi. Per preparare una lunch box sfiziosa ma nutriente abbiamo chiesto l’aiuto dello chef Stefano De Gregorio che ha pensato a una ricetta perfetta anche per chi in pausa pranzo si dedica alla palestra e deve velocemente reintegrare proteine, sali e vitamine. La ricetta che vi proponiamo oggi sono dei teneri bocconcini di vitello abbinati al riso venere e a zucchine saltate, che potete abbinare anche a due fette di pane tostato.

Leggi anche: 

Bocconcini di arrosto di vitello con pomodorini e piselli dello chef Nicola Batavia

Bocconcini di lombata di vitello con erbe aromatiche al profumo di limone e zenzero di Salvatore Tassa

Come cucinare il riso venere

Il riso Venere, o riso nero, è conosciuto in Cina da secoli per le sue proprietà curative. Da anni viene coltivato anche in Italia dove ha saputo conquistare i palati dei più scettici grazie al suo profumo e al suo aroma unico. Il riso Venere ha una consistenza molto particolare e per questo motivo bisogna imparare a cucinarlo in maniera corretta per evitare che si scuocia e il chicco si rompa. In questo modo dal chicco fuoriuscirebbe la parte di amido che renderebbe il riso colloso rovinando il risultato finale. La cosa fondamentale da fare prima di cucinare il riso Venere è lavarlo sotto acqua fredda corrente. Mettetelo in un colino a maglie fitte e lasciatelo nel lavandino con l’acqua che scorre.

Come cucinare il riso venere al microonde

Se avete poco tempo a disposizione per prepararvi il lunch box, potete provare a cuocere il riso venere anche al microonde. Il procedimento per cuocere il riso venere al microonde è davvero semplicissimo. Sciacquate il riso come vi abbiamo indicato prima e mettetelo in un contenitore capiente adatto per la cottura al microonde. Aggiungete 2 parti di acqua fredda per ogni parte di riso (2 tazze di acqua per ogni tazza di riso). Mescolate bene e mettete nel forno a microonde. Scegliete la potenza di 700 watt e fate cuocere per 10 minuti. Mescolate di nuovo, con una forchetta questa volta, chiudere il contenitore con della pellicola per microonde e continuate la cottura a 500 watt per 25 minuti. Ora lasciate riposare il riso nel forno spento, poi sgranatelo con la forchetta e proseguite con la ricetta.

Print Recipe
Bocconcini di vitello e riso venere per il tuo lunch box
Bocconcini di vitello e riso venere
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Piatto unico
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 40 minuti
Porzioni
persona
Piatto Piatto unico
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 40 minuti
Porzioni
persona
Bocconcini di vitello e riso venere
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Dopo aver sciacquato bene il riso venere sotto l'acqua fredda corrente, lasciatelo in ammollo un paio d'ore in un recipiente prima di procedere con la cottura.
  2. In un tegame capiente, versate il brodo e portatelo a bollore. Versate il riso venere e da quando riprende il bollore calcolate 30 minuti di cottura. Assaggiate e se non fosse ancora pronto, proseguite per 5 minuti ancora.
  3. Scolate il riso dal brodo e preparate i bocconcini di magatello. Tagliate la carne a cubetti, cercando di mantenere sempre la stessa dimensione. Fateli saltare in padella con un po' d'olio e poi lasciateli stufare aggiungendo un po' di brodo di vitello nella padella. Assaggiate e salate.
  4. Intanto pulite e tagliate le zucchine a piccoli dadini e saltatele in padella con poco olio. Quando saranno dorate e croccanti mettetele da parte.
  5. Mettete il riso venere nel lunch box e aggiungete le zucchine croccanti e i bocconcini di magatello. Condite con olio extra vergine d'oliva a crudo. Servite con due fette di pane tostato.
Condividi questa Ricetta
Francesca Sponchia
Collezionista di grassi saturi e attivista per i diritti civili del burro. Rabdomante di piatti perfetti nei menu' dei ristoranti, nel tempo libero mangio ravioli crudi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi