Spiedini di vitello “4 stagioni”: marinati alla birra, con ananas, papaya o quello che vuoi tu

 

Cerchi un modo velocissimo e sfizioso per preparare degli spiedini al sapore d’estate? Gli spiedini con carne di vitello marinata alla birra, con ananas e papaya grigliati di Carlo Molon. Un piatto facile e veloce da preparare, ricco di colore e di gusto, leggero e perfetto anche per stare in forma. Qui sopra trovi il video e in fondo il procedimento a fasi per prepararlo a casa.

Un secondo piatto super versatile insomma, visto che una volta appreso il principio e come procedere con la marinatura, puoi cambiare la frutta e la verdura che lo accompagnano a seconda della stagione, e quindi ad esempio zucca e funghi quando fa freddo, oppure lasciare spazio alla tua creatività.

La marinatura alla birra

Un altro plus di questa preparazione è che la marinatura con la birra. Perché la birra? Perché la birra durante la cottura rilascia degli zuccheri che  consentiranno alla carne una perfetta riuscita della reazione di Maillard, dando un piatto non solo originale e gustoso ma anche con quella bella crosticina dorata e l’interno rosato che caratterizzano una carne cotta a puntino.

Inoltre, lo zucchero della birra contrasta con l’acido dell’ananas, per un risultato equilibrato.

Per preparare questi spiedini di vitello la lista della spesa è semplicissima: carne di vitello di qualità tagliata a cubetti, una papaya e un ananas, foglioline di menta, una cipolla, sale e pepe.

Si comincia con una lunga marinatura per insaporire la carne. La fai il giorno prima, te ne dimentichi,  e poi cucini in dieci minuti il giorno successivo. Guarnisci con foglie di menta e qualche fettina di frutta avanzata per gli spiedini, sale e pepe e in tavola! Come accompagnare un piatto così? Con una bella birra fresca, magari la stessa che hai usato per cucinare.  Preparazione ideale anche per un bbq di fine estate in terrazzo.

La pentola giusta

Abbiamo chiesto a chef Molon anche qualche dritta per quanto riguarda la cottura della carne in padella. Scegli una bella padella antiaderente, di quelle belle pesanti, oppure anche una griglia va bene. Non avere paura di investire in una buona padella antiaderente. Non usarla più se vedi che il fondo è rovinato e rigato: deve essere liscio e omogeneo per non perdere le sue proprietà. Così cuocere sarà non solo più semplice, ma anche più sano.

Ora è arrivato il momento di scendere nel dettaglio della ricetta: ecco il procedimento completo, la lista degli ingredienti e..in fondo…una piccola chicca per dare più colore al tuo piatto.

E tu con cosa li abbineresti in alternativa a papaya e ananas? Lasciaci la tua idea nei commenti!

spiedini vitello marinati alla birra

Print Recipe
Spiedini di vitello marinati alla birra, con ananas e papaya
La ricetta degli spiedini di vitello marinati alla birra, perfetti da cuocere in padella antiaderente con poco olio oppure con la griglia. Puoi usare la frutta o la verdura di stagione che preferisci in abbinamento, per una grigliata sfiziosa in ogni periodo dell'anno. Ecco come farla: all'inizio del post trovi il video e qui di seguito la ricetta completa.
spiedini vitello marinati alla birra
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 12-24 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 12-24 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
spiedini vitello marinati alla birra
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Versa in una ciotola la birra e la cipolla tagliata a pezzetti, e circa 30 grammi di sale.
  2. Aggiungi i cubetti di carne di vitello
  3. Lascia marinare in frigo coperto per circa 24 ore.
  4. Con il vitello che abbiamo marinato 24 ore con la birra e con la cipolla andiamo a preparare degli spiedini alternando un cubetto di carne, uno di ananas e uno di papaya.
    spiedini di vitello con papaya e ananas
  5. Andiamo a scottare i nostri spiedini in una padella antiaderente con poco olio ben caldo oppure sulla griglia.
  6. Lasciamoli cuocere pochi minuti, finché non assumono un bel colore dorato, dato dalla caramellizzazione della carne e della birra. Se troppo asciutti versiamo un po' di birra per fare il sughetto.
  7. Man mano che sono cotti gli spiedini, mettiamoli in un piatto da portata guarnendo con fettine di papaya e ananas freschi, foglioline di menta fresca per colorare il tutto e un po' di sale e pepe appena macinato se ti piace. E' pronto!
    spiedini di vitello impiattamento
Condividi questa Ricetta
Al.Fa
Giornalista e blogger. Scrivo di viaggi ed enogastronomia. Mi piace raccontare il legame che unisce cibo e territorio. L'assaggio di un prodotto tipico può raccontare molto di un luogo in cui nasce, più di una guida turistica a volte!
http://www.vaquelpaese.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi