#VealDay: 16 idee per il tuo BBQ Party!

Serate estive, luce fino a tardi, voglia di stare all’aperto e godersi la stagione. E’ il periodo classico delle grigliate tra amici. Il barbecue non è troppo impegnativo, è divertente, e permette di cucinare e allo stesso tempo chiaccherare con gli amici.

La griglia è la “cucina” perfetta per una cena tra amici all’aperto: un BBQ party, un aperitivo in giardino o in terrazza (esistono le griglie elettriche che non fanno fumo e puoi usare anche in balcone) .

grigliata tra amici
Aromi, cose buone, punti luce, gli amici giusti e tanta verdura colorata: gli ingredienti giusti per un BBQ party

Però, perchè venga davvero bene, ci sono alcune piccole accortezze da seguire sulla scelta della carne e su come cucinarla. Se poi, desideri che la sua serata barbecue sia davvero speciale, anche l’allestimento e la scelta dell’atmosfera giusta.

Come fare quindi per una grigliata estiva perfetta? Ecco una guida!

I consigli di Carlo Molon per il barbecue

Innanzitutto la scelta della carne. Per questo abbiamo chiesto alcuni consigli allo chef Carlo Molon, executive chef di Sheraton Lake Como, esperto di griglie e barbecue. Nell’hotel dove è chef infatti, c’è anche il ristorante Kincho, aperto in primavera ed estate, un elegante gazebo in legno a bordo piscina immerso nel verde del parco privato dell’hotel ed è ispirato ai tradizionali grill italiani:serve eccellenti carni alla griglia e non solo. Cisi può andare per una cena-aperitivo sul lago di Como. Molon conquista gli ospiti anche con i suoi show-cooking sull’Ofyr, una particolare piastra per barbecue esterna, dalla forma circolare, molto scenografica e di design: spiedini di carne, pollo,  pesce, verdure ecc..

Carlo Molon Ofyr
Carlo Molon si che sa come si griglia!
(credits @SymposiumLab)

1) Scegli la carne
“Sembrerà scontato ma la materia prima è la base da cui partire: scegliere sempre carne di qualità, altrimenti ogni sforzo è inutile” spiega lo chef. Cerchi idee sui tagli migliori? Qui trovi tutti i consigli per scegliere la carne di vitello. E’ gustosa ma bianca, quindi ideale per un regime dietetico salutare.

2) La carbonella
“La grigliata deve cuocere con il calore non con il fuoco, quindi va messa alla giusta distanza” spiega Molon. Quindi non a contatto col fuoco, ma leggermente sopra. Sistema la griglia se ti sembra che arrivi poco o troppo calore.

3) La salamella
Perché la carne si mantenga tenera e gustosa, prova con questi suggerimenti:
La salsiccia prova a bucarla con una forchetta prima di metterla a grigliare, in modo da far uscire il grasso in eccesso.

4) Carni bianche
Nel caso della carne di vitello e in generale di carni bianche e magre, intingi un ramo di rosmarino nell’’olio e usalo per pennellare la carne mentre cuoce sul grill.

5) Carne tenera
Se hai grigliato fette molto spesse, lasciale riposare qualche minuto coperte da foglio di alluminio prima di servirle. Così facendo, la temperatura si uniforma e vengono rilasciati liquidi che reidratano la carne e la rendono più morbida la morso.Scopri di più sulla cottura della carne nella nostra guida alla Reazione di Maillard

6) Al sangue, media o ben cotta?
Per capire se la carne è cotta al punto giusto, prova con il metodo a tatto.

Aromi, salse e trucchi del mestiere

arte aromatiche per grigliata

7) La dritta della nutrizionista
La carne grigliata si accompagna splendidamente a un mondo di aromi e condimenti per valorizzare i suoi sapori. A partire dalla classica accoppiata: carne e limone. Il succo di limone sulla carne grigliata è buono, può sostituire l’impiego del sale visto il sapore acidulo e, come spiega la nutrizionista, è anche benefico visto che l’unione migliora la digeribilità della carne, come spiega Sara Farnetti.

8) Il momento giusto
Ricorda di mettere il sale alla fine della cottura, e non durante. Anche gli aromi, che siano erbe fresche o secche, mettile verso la fine in modo che mantengano il loro profumo e non si “brucino”.

9) Sale gourmet
Qualche idea in più per gli aromi? Molon ci svela un trucco per creare a casa un sale aromatico speciale“Io faccio un sale particolare facendo così: prendo un chilo di sale grosso, pepe nero in grani, cumino, salvia, rosmarino e trito il tutto. Il cumino dà quel profumo particolare he attribuisce una nota in più sulla grigliata” .

10) Le salse
Rendi più originale il tuo barbecue creando alcune salse per accompagnare la carne: se sei pratico falle in casa, se no puoi servirle in coppette colorate. Cerchi ispirazione? Qui puoi trovare interessanti salse per la carne.

Allestire la cena barbecue: idee di decor esterni per il BBQ Party

Punti luce suggestivi: i Led nei barattoli delle conserve

La grigliata tra amici del tuo BBQ party non deve per forza essere con piatti di plastica e mood spartano. Si può trasformare in un momento originale e anche raffinato, senza perdere semplicità se vuoi. Come? Ci aiuta Alessandra Nicorelli, Digital Publishing Coordinator di Dayone. Ecco qualche tip facile da copiare a casa o in terrazzo o in giardino.

Qualche idea?

11) Luci speciali
Lucine a led in barattoli per creare punti luce “fiabeschi tra i tavoli” (li trovi anche da Tiger?) o fili di lucine tipo lampadine vintage per illuminare angoli del giardino o il tuo terrazzo.

12) Tieni lontane le mosche!
Prendi un limone, taglialo a metà e inserisci nella polpa qualche chiodo di garofano. Poi metti le metà così preparate lungo la tavola. Oltre a sprigionare un gradevole e rinfrescante profumo di limone, aiuterà a tenere lontano fastidiosissimi insetti!

Limone e chiodi di garofano: tengono lontani gli insetti dalla tavola (e sono anche un’ottima bevanda!)

13) “Di chi è questo bicchiere?”
Ecco se questa è la domanda a cui non vuoi rispondere durante il tuo BBQ Party, prepara delle etichette per personalizzare i bicchieri di carta.  Fai dei tondi con del cartoncino colorato, scrivi su ciascuno il nome del commensale, quindi  forali e lega a ognuno un cordino, poi pratica un foro sul bordo del bicchiere e fai passare il cordino, quindi annoda. Et voilà: a ognuno il suo!

14) Mettiamo dei fiori nei nostri cubetti!
La stagione dell barbecue è bellissima, ma anche caldissima! E non può certo mancare il ghiaccio per le bevande. Hai mai pensato, però, di metterci dei fiori? Basta preparare i cubetti mettendo all’interno della vaschetta fiori edibili (attenzione devono essere edibili e li trovi in commercio nel reparto delle insalate) e metterli in freezer. Quando saranno pronti, servili privilegiando bevande di colore chiaro.

E per contorno?

15) L’abbinamento giusto per la salute
Grigliata si, ma con intelligenza. Anche il bbq party può essere salutare con gli abbinamenti giusti. Come consiglia la nutrizionista Sara Farnetti, accoppiare alla carne sempre una variopinta insalata, che fornisce minerali alcalinizzanti : spinaci, carote, lattuga, basilico, ravanelli, cipolla.
In particolare, per facilitare la diuresi è funzionale l’associazione con insalata con cipollache è utile per favorire l’eliminazione della carne a livello renale. Per ottimizzare l’assorbimento del ferro, largo a vitamina c: limone quindi o peperone crudo che ha più vitamina C dell’arancia.

16) Largo alla fantasia!
Verdure coloratissime, spiedini di frutta, fette di vari tipi di pane: integrale, nero, casereccio, con i semi. La grigliata si apre a un mondo di contorni. Qualche idea? Melanzane grigliate con olio crudo, prezzemolo tritato e aglio, involtini di melanzane e zucchine grigliate con feta, pomodoro e olive, insalate ricche, da combinare se vuoi anche con cous cous o riso integrale. Cerchi idee alternative? Una risorsa la trovi anche su Pinterest, in questa bacheca tutta dedicata ai contorni per grigliate! 

Al.Fa
Giornalista e blogger. Scrivo di viaggi ed enogastronomia. Mi piace raccontare il legame che unisce cibo e territorio. L'assaggio di un prodotto tipico può raccontare molto di un luogo in cui nasce, più di una guida turistica a volte!
http://www.vaquelpaese.com

Potrebbero interessarti anche...

4 thoughts on “#VealDay: 16 idee per il tuo BBQ Party!

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi