Fongadina in tocio, le frattaglie alla veneziana

Fongadina

Fongadina, ecco un piatto della tradizione veneta a base di frattaglie di vitello cotte in umido con un tocco di salsa di pomodoro e il profumo delle erbe aromatiche. Frattaglie di vitello, vino bianco, salsa di pomodoro, tanta cipolla come si conviene a una ricetta veneta che si rispetti e poi salvia, timo e rosmarino a profumare il piatto. Il tutto per tradizione si serve con la polenta.

Polmone, cuore, milza, esofago, trachea e fegato di vitello: queste sono le parti del quinto quarto che compongono la fongadina in tocio (ovvero in tecia, ovvero nel tegame, in umido).


Quinto quarto: la tradizione delle frattaglie.


Come fare la polenta

Non c’è Fongadina senza polenta. Che la serviate morbida, al forno o fritta, la polenta deve esserci. La polenta si prepara considerando proporzioni da 1 a 5, ovvero: per 1kg di farina, bisogna aggiungere 5 litri di acqua. Ecco come si prepara:

  1. Per fare la polenta, prendi una frusta e crea un vortice nell’acqua usando una pentola bella grossa;
  2. Aggiungi la farina per la polenta poco alla volta.
  3. Aggiungi dell’olio d’oliva: darà alla polenta un aspetto più lucido.
  4. Lasciate cuocere per 20 minuti mescolando continuamente, per fare attenzione che non si attacchi al fondo.
  5. Ultimata la cottura, aggiungete il sale e lasciate raffreddare il tutto per circa 3 ore. Se la si vuol far raffreddare più velocemente, si può stenderla su una teglia da forno, in modo che il calore evapori con più facilità.

Print Recipe
Fongadina in tocio, le frattaglie alla veneziana
Fongadina, ecco un piatto della tradizione veneta a base di frattaglie di vitello cotte in umido con un tocco di salsa di pomodoro e il profumo delle erbe aromatiche.
Fongadina
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Piatto unico
Cucina Italiana, Veneta
Tempo di preparazione 1 ora
Porzioni
persone
Ingredienti
Piatto Piatto unico
Cucina Italiana, Veneta
Tempo di preparazione 1 ora
Porzioni
persone
Ingredienti
Fongadina
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Tagliare il polmone a pezzi e sciacquarlo sotto acqua corrente. Poi bollirlo in una pentola con abbondante acqua, una carota, una cipolla e una costa di sedano per una trentina di minuti
  2. A questo punto, in una casseruola, rosolare burro, olio e cipolla tritata
  3. Aggiungere, mano a mano, i pezzetti di polmone bollito, il cuore tagliato a pezzi a sua volta, la trachea tagliata a tocchetti, la milza e, per ultimo, il fegato. Rosolare il tutto per sette minuti
  4. Dopodiché, sfumare col vino bianco
  5. Poi aggiungere la salsa e, poco dopo, il brodo. Abbassare la fiamma e cuocere fino a che la salsa non si sarà rappresa per bene
Condividi questa Ricetta
Alice Bignardi
Web Editor. Scopro l'Italia un ingrediente alla volta. Seguo gli chef in cucina e mi faccio raccontare tutti i loro segreti!

    Potrebbero interessarti anche...

    Lascia un commento

    Top

    Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi