Spezzatino al sugo

Oggi lo spezzatino di vitello si tinge di rosso, grazie al sugo! Succulento e morbidissimo è ideale da potare in tavola come secondo di carne o, addirittura, come piatto unico semplicemente accompagnato da un buon pane casereccio. Perché si, questa è una ricetta casereccia, della tradizione di famiglia, un vero e proprio comfort food perfetto per i primi freddi autunnali.

Procediamo con ordine.

spezzatino di vitello al sugo

Per preparare lo spezzatino, come sempre, dovrete scegliere il taglio di carne giusto: no a tagli magri e privi di tessuto connettivo. Il grasso e questi tessuti sono un valore aggiunto in questa preparazione che richiede tempi di cottura più lunghi e, quindi, una carne magra risulterebbe troppo stopposa.

Di conseguenza, possiamo optare per uno dei tagli del vitello: perfetto il reale (o tenerone) che fa parte del collo dell’animale e, per questo, è ricco di connettivo. La carne di vitello è la scelta perfetta perché ci consente di mangiare uno spezzatino gustoso, ma senza appesantirci troppo: è una carne più leggera e facilmente digeribile.


Leggi la nostra scuola di cucina:
Come cucinare lo spezzatino di vitello


Ricetta: spezzatino di vitello al sugo

Per cucinare lo spezzatino di vitello al sugo per prima cosa devi tagliare la carne a pezzetti cercando di lasciarli di dimensioni più o meno uguali tra loro. Questo è utile perché ci aiuta a rendere più uniforme la cottura.

Prepara poi un trito con carota, cipolla, sedano e mettilo in padella con l’aglio in camicia, il rosmarino, l’alloro e l’olio. Quindi fai soffriggere a fuoco basso per circa 5 minuti.

Aggiungi la carne di vitello e falla rosolare da tutti i lati alzando la fiamma. Quando lo spezzatino sarà rosolato puoi togliere l’aglio, sfumare con il vino rosso e lasciarlo evaporare.

Unisci la passata di pomodoro e cuoci per qualche minuto. Infine copri il tutto con il brodo e fai cuocere a fuoco lento per 1 ora e 45 minuti girandolo ogni tanto. Se necessario aggiungi ancora brodo o acqua durante la cottura per evitare che la carne si asciughi. Non dimenticare di assaggiare di sale e pepe.

Io poi lo lascio sempre riposare almeno 20 minuti a fuoco spento prima di servire.

Ricette: spezzatino di vitello per tutti i gusti

Qui trovi un’altra mia ricetta di spezzatino, stavolta con i peperoni, mentre Sandra Salerno ti propone la sua versione della blanquette di vitello, una ricetta cugina dello spezzatino. Sotto trovi invece il video con Federico Quaranta che ci racconta la storia di questo piatto, mentre Chef Deg ci prepara la ricetta con piselli e patate.

Leggi anche:
5 (e più) gustose idee per il tuo spezzatino di vitello

Print Recipe
Spezzatino di vitello al sugo
spezzatino di vitello al sugo
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Porzioni
persone
spezzatino di vitello al sugo
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Tagliate la carne a pezzetti cercando di lasciarli più o meno uniformi tra loro (così vi assicurate lo stesso tempo di cottura).
  2. Fate un trito con carota, cipolla, sedano e mettilo in padella con l'aglio in camicia, il rosmarino, l’alloro e olio extra vergine (non siate parchi). Fare soffriggere a fuoco basso per circa 5 minuti.
  3. Aggiungete la carne fatela rosolare da tutti i lati alzando la fiamma.
  4. Quando la carne sarà rosolata togliete l’aglio.
  5. Sfumate con il vino rosso e lasciatelo evaporare.
  6. Unite la passata di pomodoro e fate cuocere per qualche minuto. Per ultimo, coprite il tutto con il brodo e fate cuocere a fuoco lento per 1 ora e 45 minuti girandolo ogni tanto.
  7. Se necessario aggiungete ancora brodo o acqua durante la cottura per evitare che la carne si asciughi.
  8. Non dimenticate di assaggiare di sale e pepe.
  9. Io lo lascio sempre riposare almeno 20 min a fuoco spento prima di servire.
Condividi questa Ricetta
Licia Sangermano
Biologa e blogger napoletana. Cucino per me, per la mia famiglia e i miei amici con attenzione e cura, forse è questo a rendere tutto più buono. Ritrovo la felicità in un piatto di ziti spezzati al ragù.
http://liciasangermano.it/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi