Brisket di vitello, come si prepara?

Il brisket fatto con la carne di vitello, come si prepara e con quale taglio di carne? Scopri tutti i segreti per fare un brisket di vitello da urlo

Il brisket è una ricetta americana che si prepara sul barbecue e richiede una cottura molto lunga in cui il fumo del bbq gioca un ruolo fondamentale sia per il sapore che per il colore scuro della crosta che si forma intorno alla carne. Negli Stati Uniti, il brisket è una vera e propria religione. Originaria del Texas, questa ricetta si prepara normalmente con la punta di petto, ma noi abbiamo deciso di provare a farla con la carne di vitello, quindi abbiamo provato diversi tagli e deciso che il migliore è la guancia di vitello.

La particolarità del brisket? La carne viene prima incisa con il coltello e poi massaggiata con il cosiddetto rub, una soluzione di sale, zucchero e pepe che, grazie alle incisioni e al tempo di marinatura (almeno un paio di ore), penetra nella carne e la rende quasi dolce.

La partcolarità di questa cottura è che avviene tramite calore indiretto. La carne non cuoce perché è sopra al fuoco, ma perché la brace riscalda “da lontano”.

Il brisket di guancia di vitello

Dato che la caratteristica del brisket è proprio quella di avere una consistenza morbidissima e un sapore deciso e unico nel suo genere, abbiamo deciso che ci serviva un taglio gustoso, che tra l’altro è tornato di moda nei menu di molti ristoranti. La guancia di vitello è un taglio di carne molto particolare e noi abbiamo deciso di farci il brisket perché si tratta di un pezzo magro e tenero ma al tempo stesso carico di cartilagini che in cottura si sciolgono dando un sapore più deciso e particolare alla carne di vitello che, normalmente, resta sempre molto delicata.

Approfondisci: Tutti i tagli del vitello, come si cucinano e i consigli del macellaio.

Come si prepara il brisket al forno

Se non avete un barbecue e/o i vicini si lamentano troppo del fumo che fate, potete preparare una sorta di brisket anche usando il forno. La cottura deve essere sempre molto lunga (un paio di ore) e la temperatura del forno bassa (140°C). Il segreto poi è quello di darle una scottata in una padella rovente con un filo di olio per far sì che si crei la crosticina lo stesso.

Il brisket starebbe benissimo con la cipolla caramellata. Prova le nostre versioni particolari!

La versione pulled

Ovvero, la versione sfilacciata del brisket. La carne, infatti, una volta cotta così a lungo, diventa talmente morbida da poter essere semplicemente sfilacciata a mano e mangiata così, magari con della salsa barbecue in un panino croccante.

Decisamente non solo ketchup e maio, scopri tutte le salse per la carne che puoi fare!

Print Recipe
Brisket di guancia di vitello in forno
Il brisket fatto con la carne di vitello, come si prepara e con quale taglio di carne? Scopri tutti i segreti per fare un brisket di vitello da urlo
Brisket di vitello
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Porzioni
persone
Porzioni
persone
Brisket di vitello
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Incidere la carne di vitello facendo dei tagli orizzontali sulle 4 guance
  2. Dopodiché, massaggiare la carne con 1 cucchiaio di zucchero, uno di sale e abbondante pepe macinato
  3. Lasciarla riposare per una notte in frigorifero
  4. Cuocere la carne a 120° in forno per circa tre ore
  5. Una volta cotta, scaldare una padella con dell'olio e aspettare che sia rovente
  6. Scottare per pochi secondi la carne in padella in modo da formare una crosticina bella scura intorno
Condividi questa Ricetta
Alice
Web Editor. Scopro l'Italia un ingrediente alla volta. Seguo gli chef in cucina e mi faccio raccontare tutti i loro segreti!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi