Spezzatino di vitello in vasocottura al microonde

Mai cucinato lo spezzatino di vitello in vasocottura? È un secondo piatto facile da preparare, gustoso e anche molto pratico. La tecnica della vasocottura, infatti, è perfetta per cucinare i piatti anche con una settimana di anticipo, in modo da averli già pronti all’occorrenza.  

Scopri anche: Tante gustose idee per il tuo spezzatino di vitello

spezzatino-in-vasocottura

Cucinare in vasocottura

Cos’è la vasocottura? Come suggerisce il nome, è un metodo di cottura in barattolo. All’interno dei vasetti di vetro utilizzati, infatti, si crea il sottovuoto, che permette di conservare i piatti più a lungo senza rischio di deterioramento e in modo del tutto naturale.

Possiamo quindi considerare la vasocottura un metodo utile per la preparazione di ricette salva cena da tenere in frigorifero e scaldare quando è ora di sedersi a tavola.

Un esempio? Prova a usarla nella ricetta della pasta alla genovese!

Una tecnica sana

spezzatino-in-vasocottura

Preparare in anticipo i piatti non è l’unico vantaggio della vasocottura. Questa tecnica è anche un metodo di cottura sano, che richiede pochi grassi aggiuntivi. Inoltre, è molto pratico perché cucinare in vasocottura significa sporcare pochi strumenti e mantenere la cucina pulita. 

Per creare il sottovuoto nei vasetti di vetro è possibile utilizzare diversi strumenti: a bagnomaria in forno oppure in pentola sul fornello o ancora il microonde. Io ho scelto proprio quest’ultimo per preparare il mio spezzatino di vitello, perché lo considero un sistema molto pratico e che richiede poco tempo.

Anche se possiamo preparare lo spezzatino in vasocottura all’ultimo minuto, il mio consiglio è di cucinarlo con qualche ora o anche un giorno di anticipo: grazie al tempo di riposo, i sapori, indipendentemente dal taglio di carne utilizzato, avranno il tempo di amalgamarsi al meglio, con il risultato che il piatto risulterà particolarmente succulento. 

Leggi la nostra Scuola di Cucina:
Come cucinare lo spezzatino di vitello

Print Recipe
Spezzatino di vitello in vasocottura
spezzatino-in-vasocottura
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Porzioni
persone
spezzatino-in-vasocottura
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Affettate finemente le cipolle e tagliate le carote a bastoncino. Mettetele in una ciotola di vetro, condite con 4 cucchiai d’olio e fate cuocere e fate cuocere in forno microonde per 3 minuti a 750 W.
  2. Riprendete la ciotola, aggiungete la carne e cuocete in forno per altri 2 minuti a 750 W.
  3. Aggiungete il vino e ripetete la cottura per 2 minuti.
  4. Unite poi il concentrato di pomodoro, regolate di sale e dividete nei 4 vasetti adatti per la vasocottura.
  5. Sigillateli con coperchio e ganci e fate cuocere per 8 minuti a 750 W. Se il bollore fosse troppo intenso abbassate a 600-650 W e prolungate il tempo di cottura di 2 minuti.
  6. Lasciate riposare i vasetti per almeno 30 minuti.
  7. Al momento di scaldare lo spezzatino, togliete i ganci dai vasetti e rimetteteli in forno a 750 W per 4 minuti. In questo modo oltre che scaldare i vasetti, si toglierà il sottovuoto.
  8. A questo punto potete servire lo spezzatino.
Condividi questa Ricetta
Teresa Balzano
Food blogger per passione e per lavoro. Vivo tra cucina e natura. Da brava calabrese amo i fritti e i carboidrati. Datemi un po’ di farina da impastare e sarò felice.
http://www.peperoniepatate.com/

    Potrebbero interessarti anche...

    Lascia un commento

    Top