Tante irresistibili ricette con avanzi

I giorni che seguono le feste sono i momenti in cui più spesso ricerchiamo delle ricette con avanzi e ci chiediamo come riutilizzare tutte le prelibatezze preparate nei giorni precedenti per non sprecarle. D’altronde a chi non è mai capitato di cucinare in abbondanza in occasione di feste o pranzi importanti e poi ritrovarsi il giorno dopo con una grande quantità di avanzi? Però, si sa, il cibo non si butta. Combattere gli sprechi alimentari è una sfida che ognuno di noi deve portare avanti, dal ristorante del grande chef alla cucina domestica.

Ecco allora per voi il nostro ricettario degli avanzi: una raccolta di tante ricette antispreco. È sufficiente un po’ di fantasia e pane, riso, pasta, verdure, pesce e carne possono trasformarsi in piatti di “seconda mano”, ma non per questo meno gustosi. Anzi, a volte le ricette con gli avanzi si arricchiscono di diversi sapori e profumi e possono diventare dei veri e propri manicaretti.

cicchetti-tapas

Le polpette: il piatto anti-spreco per eccellenza

Le polpette sono un piatto della cucina degli avanzi per eccellenza, che più vengono arricchite e più diventano buone. Si possono cucinare polpette con la carne avanzata da arrosti, bolliti o anche da carne alla griglia. L’importante è tenere a mente il gusto, la sapidità e la consistenza delle carni di partenza per poter equilibrare l’impasto. Potete poi immergerle nella passata di pomodoro e trasformarle in gustose polpette al sugo, o aggiungerle a delle orecchiette o ad un piatto di spaghetti da gustare in una cena romantica come Lilli  e il vagabondo.
O ancora, se preferite, anziché in polpette, potete cucinare avanzi di carne per preparare un polpettone.

Torte salate, pasticci e frittate tra le migliori ricette con avanzi

Un’altra ottima soluzione per recuperare gli avanzi, ma anche ciò che è in procinto di scadere in frigorifero o in dispensa, sono le torte salate o i pasticci. Potete arricchire il ripieno con ciò che preferite: uova, salumi, formaggi, pane secco o ancora verdure e carni cotte. 

Se avete molte uova, che siano in scadenza o meno, potete trasformare la frittata in una ricetta antispreco. Date sfogo alla vostra creatività e, oltre ad aver salvato degli ingredienti, avrete creato un ottimo pranzetto.

Un ripieno per ravioli anti-spreco

Se ciò che vi avanza sono soprattutto carne o salumi, perché non macinarla e trasformarla in un gustoso ripieno per ravioli? Provate ad esempio i ravioli ripieni di brasato. Con lo stesso procedimento potete preparare anche dei ravioli ripieni di arrosto, trippa, saltimbocca, prosciutto e quant’altro.

Ricette con gli avanzi a base di pasta: pasta al forno e pasta fredda

Se ad avanzare è la pasta, non c’è niente di meglio che conservarla in frigorifero e trasformarla il giorno dopo in una pasta al forno. Non solo, potete aggiungere ciò che volete al condimento ed ottenere una vera e propria pasta al forno antispreco. Tra le ricette con avanzi di pasta, la pasta al forno bianca, ad esempio, o le lasagne sono due ottime alternative per recuperare gli avanzi di arrosto.

In alternativa, la pasta fredda con avanzi è un ottimo modo per svuotare il frigo, dove ogni ingrediente che aggiunti porta sapore. 

Cucina con gli avanzi: petto di vitello farcito

Infine, per ottimizzare il tuo riciclo in cucina e cucinare gli avanzi ti proponiamo il petto di vitello farcito. Un arrosto rustico e sfizioso, ideale per i pranzi in famiglia della domenica, che è anche una ricetta antispreco da tenere a mente per riutilizzare il pane avanzato. 

Se siete amanti dell’arte di riciclare in cucina potrebbe interessarvi anche anche:
Come non sprecare e riciclare gli avanzi: ricette primi piatti

Giulia Milani
Più brava a mangiare che a cucinare, amo raccontare la gastronomia attraverso le storie e le tradizioni. Viaggiare coniugando le bellezze del territorio con quelle della tavola è per me il modo migliore per conoscere una cultura.
https://ilvasodipandoro.com

Lascia un commento

Top