Settembre: buoni propositi per rimettersi in forma

Per alcuni, ma non per tutti, il giorno di Capodanno è il 31 dicembre. Per altri, forse di più, il vero Capodanno è il primo settembre. Carico di buoni propositi per l’anno nuovo, perché alla fine non ci siamo mai dimenticati di quando andavamo a scuola o ancora ci stiamo andando, questo giorno – o, diciamo, la prima decina del mese – è il vero punto di partenza per molti di noi.

Dunque, cosa pensiamo di fare per dare un senso a quel che resta di un anno che in un attimo starà finendo? Ecco la nostra lista di buoni propositi per il rientro dalle vacanze estive.

Vitello, la carne bianca che si può mangiare cruda

Carne bianca, il vitello non si può del tutto considerare tale, ma sicuramente ha moltissime caratteristiche positive dell’una e dell’altra. Ad esempio, è rosa e delicata, facilmente digeribile e adatta a bimbi e sportivi; ma non richiede cotture lunghe e può anzi essere consumata cruda. Quale ingrediente potrebbe salvarci più di questa carne miracolosa?

Tartare, carpacci e marinature

I tre alleati della rémise en forme sono questi. Tipi di preparazione che non richiedono cottura, non richiedono aggiunte di grassi e ci costringono anzi a pensare in anticipo a spezie, erbe aromatiche e salse che vadano a sostituire la classica sfumata col vino o la rosolatura dello spicchio d’aglio nell’olio. Tutto dipende dalla preparazione, insomma, e carpacci, tartare e marinature generano un circolo virtuoso di scelte equilibrate, sane e magre mica da sottovalutare.

Non serve il sale sulla carne!

Non serve davvero, alle volte, soprattutto se si decide di sostituirlo con spezie come curry, curcuma, zenzero e pepe o erbe aromatiche come timo, salvia, basilico e rosmarino. E dove le mettiamo tutte quelle magnifiche salse per la carne che evitano di mettere anche l’olio? Un tocco di senape, ad esempio, sta bene in un hamburger quanto nella tartare. Del ketchup mette di buon umore anche il più capriccioso dei bimbi alle prese con il suo polpettone di carne.

No ai carboidrati

…per una settimana e non tutti.

Quanti panini vi siete mangiati seduti in riva al mare o durante un trekking in montagna? Quante fette di pane e pomodoro, quanti piattoni di pasta e vongole, quante pizze, frise e friselle, panzanelle, briochine, torte, pagnotte, baguette, quanti rustici alle sei del pomeriggio e quanti cornetti alle sei del mattino? Non temete, qui nessuno giudica; ma, oggettivamente, una settimana di detox non farebbe male.

In vacanza non si pensa a niente. Al rientro, siamo talmente concentrati a riprendere la nostra vita di sempre e al tempo stesso abituati a quella delle vacanze che potremmo non renderci conto che le nostre abitudini alimentari devono riadattarsi a otto ore di sedie e ufficio e non di sane nuotate e passeggiate (NO, non stiamo scrivendo per farvi morir di nostalgia). Insomma, eliminare, per brevissimi periodi, un alimento di cui potreste aver abusato per molto tempo, non fa male a nessuno, specialmente se si tratta di pane e pasta.

Ah, svenite se vi diciamo che sarebbe salutare anche fare un periodo di detox dagli alcolici se avete bevuto tutti i giorni quest’estate?

Frutta e verdura da bere

Non si può rinunciare a tutto. I sali minerali, le vitamine e l’acqua apportate quotidianamente dall’assunzione di frutta e verdura sono, ad esempio, una di quelle cose a cui non si può rinunciare.

Se non siete degli amanti di frutta e verdura, se non avete tempo di prepararvi gustose insalatone al momento e non volete portarvi dietro frutta che finità sicuramente per imbrattare l’interno delle vostre borse e dei vostri zaini, una soluzione c’è.

Spremute, centrifugati, frullati ed estratti sono perfetti. Si possono portare nelle borracce che ognuno di noi dovrebbe ormai avere per non sprecare troppa plastica e sono buoni, sani e fatti in casa da voi!

Alice Bignardi
Web Editor. Scopro l'Italia un ingrediente alla volta. Seguo gli chef in cucina e mi faccio raccontare tutti i loro segreti!

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi