Polpettone di vitello tartufato

La ricetta che prepariamo oggi è della tradizione milanese. Un polpettone di vitello tartufato, che si presta a molte occasioni. A cominciare da un buon pranzo della domenica in famiglia, da sfruttare magari per non sprecare alcuni ingredienti avanzati.

Sì perché il concetto del polpettone è quello di non buttare via nulla. Sotto troverai tutti gli ingredienti per prepararlo, ma non preoccuparti: puoi anche semplicemente prendere spunto e cucinare il tuo polpettone di vitello con le cose che trovi aprendo il frigo. Perché in fondo le ricette antispreco sono le più gustose in assoluto!

polpettone di vitello ripieno

Per questa ricetta del polpettone di vitello ripieno hai bisogno:

  • Una bella fetta di carne di vitello che si presti a contenere il ripieno ed essere arrotolata. Spiegalo al tuo macellaio di fiducia e fatti consigliare il taglio più adatto. Noi usiamo la pancia, ma ci sono tanti altri tagli validi (come la fesa, ad esempio).
  • Macinato di vitello, ingrediente fondamentale per il polpettone, ma che fa sempre comodo avere in casa perché si presta a moltissime ricette diverse. Mi raccomando, assicurati che sia fresco.
  • Per il ripieno: uovo, formaggio, lardo, un cacciatorino e dei ritagli di tartufo.
  • Per dare più gusto: un bicchiere di Marsala, che in cucina serve sempre, e un cucchiaio di grasso di arrosto. Quest’ultimo sappiamo non essere un ingrediente che usi tutti i giorni, ma per recuperare le tradizioni della cucina contadina, in cui non si spreca nulla, puoi cominciare a tenerlo da parte la prossima volta che prepari l’arrosto.
    Sempre meglio di un insaporitore qualunque preso in negozio, no?

E tu come lo prepari il polpettone? Facci sapere quali ingredienti usi e, soprattutto, se hai la buona abitudine di sfruttare quelli avanzati. Buon appetito!

Print Recipe
Polpettone di vitello tartufato
polpettone di vitello ripieno
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Lombarda
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Lombarda
Porzioni
persone
Ingredienti
polpettone di vitello ripieno
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Stendere la pancia di vitello e batterla bene senza romperla.
  2. Formare un composto con il macinato, il formaggio, l'uovo, i dadini di lardo, il cacciatorino e i ritagli di tartufo, sale e pepe.
  3. Posizionare il ripieno sulla pancia di vitello e arrotolare.
  4. Cuocere per bene la carne all'esterno assicurandosi che non fuoriesca il ripieno.
  5. Metterlo a bollire in acqua bollente e ben salata. A cottura ultimata l'acqua sarà stata quasi completamente assorbita.
  6. Togliere l'acqua rimasta e nella stessa casseruola aggiungere un cucchiaio di grasso d'arrosto e mezzo bicchiere di Marsala.
  7. Dare un ultimo bollore a fuoco vivo e servire molto caldo. (In alternativa, servire freddo con della gelatina)
Condividi questa Ricetta
Simone Pazzano
Curioso prima di tutto, poi giornalista e blogger. E questa curiosità della vita non poteva che portarmi ad amare i viaggi e il cibo in ogni sua forma. Fotocamera e taccuino alla mano, amo imbattermi in storie nuove da raccontare.
https://simonepazzano.com

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi